Portogallo: un paese che mi ha sorpresa

Vivere, scoprire e lavorare in Portogallo. Alla scoperta del paese lusitano con Andrea Cacco

A novembre 2021 sono partita, in solitaria, per il Portogallo.

Per me era un paese nuovo, in cui non ero mai stata ma che mi ha incuriosito e lasciato qualcosa. Come per il Messico anche qui mi sono sentita un po’ come a casa, o meglio in una delle città che ho visitato, Porto.

Il mio viaggio è iniziato a inizio novembre e arrivata a Porto ho trascorso circa tre settimane in questa bellissima città, poi, ai primi di dicembre mi sono trasferita e sono arrivata a Lisbona dove ho trascorso circa altre tre settimane.

Portogallo

In Portogallo puoi trovare località balneari da favola, città che ti riportano indietro nel tempo e paesaggi mozzafiato con oliveti, vigneti e distese di campi di grano.

Il turismo non era mai stato uno dei piani principali per lo Stato ed è sempre stato visto come un piano B, qualcosa che sarebbe arrivato dopo.

Non ci sono solo grandi città come Lisbona e Porto ma anche molte località balneari che sono diventate un vero punto di riferimento per tutti gli amanti del surf.

  • LINGUA PARLATA: portoghese, mirandese
  • VALUTA: euro, EUR
  • CORRENTE ELETTRICA: 220v/50Hz (questo dato è molto importante per chi viaggi)

Porto, Braga e Aveiro

Il mio viaggio è cominciato nel nord del Portogallo, a Porto.

Sono arrivata agli inizi di novembre con un volo super economico da Venezia diretto alla città e €2 e circa quaranta minuti di Autobus sono arrivata nel centro della città dove mi aspettava la prenotazione del mio ostello Selina Porto & Cowork.

Qui avevo una camera molto accogliente e carina in dormitorio (4 letti in tutto) e bagno privato. Nello stesso edificio si trovava un bel giardino con bar esterno, la cucina comune e la libreria.

Cosa vedere a Porto

  • IGREJA DE SÃO FRANCISCO

Orari: luglio e agosto 9:00 – 20:00; da marzo a giugno 9:00 – 19:00; da novembre a febbraio 9:00 – 18:00

Prezzi: €3,50

Orari: da aprile a ottobre 9:00 – 12:15 e 14:30 – 18:30; da novembre a marzo 9:00 – 12:15 e 14:30 – 17:30

Prezzi: €3,00

  • PONTE DE DOM LUÍS I
  • RUA SANTA CATARINA
  • JARDIM DO PALÁCIO DE CRISTAL

Orari: da aprile a ottobre 8:00 – 21:00; da novembre a marzo 8:00 – 19:00

  • PALÁCIO DA BOLSA

Orari: da aprile a ottobre 9:00 – 18:30; da novembre a marzo 9:00 – 12:30 e 14:00 – 17:30

Prezzi: €7,00

  • JARDIM DA CORDOARIA

Qui a Porto mi hanno colpito subito i suoi colori e le sue stradine lunghe e ordinate che sono affiancate da palazzi dall’architettura affascinante e scorci davvero strabilianti.

Uno dei suoi quartieri più famosi è la Ribeira che si affaccia sulla sponda del fiume. Qui potrai passare momenti rilassanti e assaggiare qualche specialità locale oltre al famoso vino Porto, prodotto in questa zona.

Nei weekend ho deciso di esplorare i dintorni e mi sono diretta a Braga prima e ad Aveiro poi.

Braga ha origini molto antiche e questo si può vedere subito dal suo centro storico e dai monumenti che la circondano. Il Santuario del Bom Jesus do Monte in cima alla collina è una delle parti più suggestive della città.

Guarda la gallery
smart travelling_portogallo_1

smart travelling_portogallo_2

smart travelling_portogallo_3

smart travelling_portogallo_4

smart travelling_portogallo_5

smart travelling_portogallo_6

smart travelling_portogallo_7



    Commenti

    Lascia un commento