Chiese rupestri in Puglia: la storia scritta nella pietra tra Murge e gravine

Le chiese rupestri in Puglia conservano l'essenza di una profonda spiritualità. Tra grotte e ipogei scavati nelle gravine, immergetevi nella storia millenaria di questa terra.

Credits foto apertura: ph. Carlos Solito

La storia della Puglia è incisa nelle pietre e scavata nelle rocce. Esiste un territorio in cui l’esplorazione del paesaggio e della cultura locale significa vivere un viaggio nel tempo alla scoperta di un’antichissima civiltà che si sviluppò tra le rocce. I paesaggi straordinari delle gravine, veri e propri canyon mediterranei, sprigionano una vitalità ancestrale e nascosta tra i dirupi e le architetture in pietra che costituiscono il tessuto geologico e culturale della Puglia. Soprattutto nella zona delle Murge potete addentrarvi nei rifugi segreti di eremiti, ammirare i resti di villaggi preistorici ed entrare nelle cripte. Ecco le chiese rupestri in Puglia, affrescate e scavate nella roccia, nelle quali immergervi.

Partendo da Gravina di Puglia, l’itinerario prosegue verso Altamura, nei pressi del quale sono state trovate orme di dinosauri e dell’uomo di Neanderthal. tappe successive sono Laterza e Ginosa fino a Castellaneta e Mottola. Il percorso prosegue a Massafra, dove la Gravina di San Marco è un brulicante sistema di grotte. Taranto poi vi accoglie nei cosiddetti “pittagi”, e tra un frantoio ipogei e l’altro si chiude il giro a Grottaglie. Se siete pronti a scoprire le chiese rupestri e le grotte che costellano questo itinerario, seguiteci!

Chiesa di San Michele a Gravina in Puglia

chiesa rupestre di san michele
Chiesa Rupestre di San Michele (ph. Roberto Rocca)

Al confine tra Puglia e Basilicata, Gravina in Puglia fa parte del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. L’apparenza del borgo antico nasconde un mondo sotterraneo fatto di cunicoli, franai e chiese rupestri. Da piazza Benedetto XIII partono delle scale che conducono negli strati inferiori tra case medievali e chiese scavate nella pietra. Un sistema di ipogei vive sotto i quartieri di Piaggio e Fondovico, nel tempo trasformato in un insieme di stalle e cantine. La Chiesa di San Michele è la più importante. Tornando in superficie, nel Museo Pomarici Santomasi potrete ammirare gli affreschi del Cripta rupestre di San Vito Vecchio

Grotta di Lamalunga ad Altamura

lamalunga
Lamalunga, Altamura (ph. Vostok 100k)

Anche Altamura fa parte del Parco nazionale dell’Alta Murgia e nelle sue campagne si trova il celebre “Pulo“: una profondissima dolina carsica che raggiunge i cento metri. Intorno a questo vertiginoso capolavoro geologico sono stati ritrovati diversi reperti fossili, come ben 30.000 orme di dinosauri. Nelle cavità carsiche intorno ad Altamura sono conservate grotte e cunicoli, come la celebre Grotta di Lamalunga. All’interno di questa profonda apertura della terra è stato rinvenuto l’Uomo di Altamura, uno scheletro fossile di Homo di Neanderthal risalente al Paleolitico.

Chiesa rupestre “Cantina Spagnola” a Laterza

cantina spagnola
Cantina Spagnola a Laterza (ph. Domenica Bellini)

Laterza sorge tra le gravine intorno al Golfo di Taranto, nel Parco naturale Regionale Terra delle Gravine. Il cosiddetto “Canyon d’Europa” si estende per 12 chilometri e in alcuni punti è lungo addirittura 500 metri. Proprio tra queste gravine si svela il volto antichissimo della città delle ceramiche. Infatti in questa zona di gole e cavità si trovano diverse chiese rupestri, tra testimonianze risalenti addirittura alla preistoria. La cosiddetta “Cantina Spagnola” è una chiesa rupestre che conserva un suggestivo ciclo pittorico e incredibili decorazioni scolpite. Questo luogo fu rifugio per i Marchesi di Laterza di fughe amorose e riunioni massoniche, tuttavia in origine era un luogo di culto estremamente spirituale. Tre vani chiusi da un’abside costituiscono la chiesa. 

Guarda la gallery
mottola_cripta di s. nicola_ph carlos solito

gravina in puglia_chiesa rupestre di san michele_ph roberto rocca

altamura_lamalunga_ph vostok 100k

laterza_cantina_spagnola_interno_affresco dama e cavalieri_ph domenica bellini

ginosa_ph roberto rocca

massafra_chiesa rupestre di sant_antonio abate_ph mirabilia sistemi (2)



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
rasiglia e orvieto

Rasiglia e Orvieto

È ideale trascorrere un weekend tra questi due borghi così diversi, ma abbastanza...

versailles e le ville lucchesi

Versailles e le Ville Lucchesi

Vi illustro un bell’itinerario di un giorno lontano dai centri affollati, da effettuare...

il castlèt-tour

Il castlèt-tour

Uno slow tour di 4 giorni per gli amanti dei viaggi fuori dalle rotte turistiche...