Camper sharing: in viaggio fuori dai sentieri battuti con Yescapa

Ci sono i ‘viaggi’. E poi ci sono i Viaggi.

La differenza non sta solo nella maiuscola, ma nella straordinarietà dell’esperienza.

Nella seconda categoria rientrano i viaggi in camper o in van, con tutto il carico di suggestione, libertà e avventura che portano con sé.

Se hai pensato di noleggiare un camper o un van e i prezzi ti sembrano eccessivi, potresti prendere in considerazione il camper sharing di Yescapa, la piattaforma di condivisione fra privati leader in Europa che ha reso i viaggi itineranti accessibili a tutti.

La piattaforma facilita in maniera sicura la condivisione di camper, van e furgoni camperizzati tra privati, proponendo un servizio alternativo al tradizionale noleggio di camper.

Basandosi sui principi della sharing economy e sulle pratiche di consumo collaborativo, Yescapa si posiziona come pioniere nel settore della mobilità per quanto riguarda le vacanze nomadi.

La piattaforma mette in contatto i proprietari che desiderano ammortizzare i costi del proprio camper – bollo, assicurazione, tagliando, manutenzione – con i viaggiatori di tutto il mondo che desiderano partire per un viaggio itinerante in totale libertà, beneficiando di un camper o un van camperizzato a prezzi economici e in tutta sicurezza.

Yescapa è nata nel 2012 e ha appena festeggiato 10 anni di attività: con 700 000 persone che animano la community e 1 300 000 giorni di condivisione complessivi (cioè 3562 anni di vacanze!) è riuscita a rendere il viaggio on the road accessibile a tutti posizionandosi come intermediario di fiducia.

Tra le varie opzioni di veicoli sulla piattaforma potete trovare:

Il camper, familiare e confortevole

Particolarmente adatto ai viaggi in famiglia, è sinonimo di funzionalità. Per un viaggio all’insegna di libertà totale e irrinunciabile comfort.

Il van, pratico e mobile

Il suo aspetto simpatico e le sue piccole dimensioni ne fanno il veicolo perfetto per andare ovunque. Un vero e proprio passe-partout: l’equilibrio perfetto tra abitabilità a bordo e mobilità.

Il furgone camperizzato, esotico e autonomo

Discreto e maneggevole, si colloca a metà strada tra il van e il camper. È il compromesso ideale tra comfort abitativo e dimensione del veicolo.

Si ma: l’ambiente?

Se a prima vista un veicolo per il tempo libero può sembrare poco green, è comunque un mezzo di trasporto (e di alloggio) molto meno inquinante rispetto all’aereo e all’hotel messi insieme (in media 50% in meno di emissioni di CO2), permettendo inoltre di avere il controllo sulle risorse consumate durante il soggiorno

Scopri di più su yescapa.it

Guarda la gallery
07visu1500x1000

03visu1500x1000

04visu1500x1000

05visu1500x1000

06visu1500x1000



    Commenti

    Lascia un commento