Kyongbokkung

Kyongbokkung (palazzo della felicità scintillante), 1342, in parte ricostruito, che è simile alla città proibita di Pechino. Al suo interno la magnifica sala imperiale del trono ed il padiglione Geyongheru situato al centro del lago artificiale ove sono presenti i fior di loto ed alcune pagode; luogo estremamente rilassante dove ci siamo seduti alcuni minuti a goderci il sole guardando i ciliegi in fiore. Abbiamo assistito al cambio della guardia, mossa anche turistica che impegna parecchi soldati, accompagnata da musica e spiegazione e con alteri soldati in belle divise rosso e blù che al termine si lasciavano fotografare: scenografico, da non perdere! Costo 3 euro