Centro Europeo Solidarnosc

Europejskie Centrum Solidarnosci (Il Centro Europeo Solidarnosc ) è una nuova struttura commemorativa, espositiva e didattica in funzione di ricordare la storia del movimento sindacale Solidarnosc e dei cambiamenti democratici avvenuti in Polonia e negli altri paesi dell'ex "blocco comunista". La struttura ospita su una superficie di 26000 metri quadri delle mostre permanenti sulla nascita e crescita di Solidarnosc sin dagli albori nel 1980, sulla legge marziale del generale Jaruzelski (1981-1983), sugli accordi della Tavola Rotonda nel 1989, ma anche sullo scioglimento dell'Unione Sovietica e sulla conseguente nascita di nuovi paesi sulle macerie della URSS. All'interno si trovano anche sale multimediali, un'esposizione multimediale per bambini, come anche una biblioteca e una mediateca per archiviare le migliaia di testimonianze, documenti, filmati, manifesti ed altro. L'ingresso è gratuito, con eccezione fatta per la mostra che costa intorno ai 4 euro a persona (17 zloty).