Cattedrale di Matera

La Cattedrale di Matera sorge sullo sperone più alto della Civita che divide i due Sassi. Fu costruita nel XIII secolo (a partire dal 1230) in stile romanico pugliese. A differenza dell'interno, l'esterno conserva quasi intatta la sua forma originaria. Sulla facciata c'è un rosone a sedici raggi, affiancato da 4 colonnine. Ai lati della porta vi sono le statue dei Santi Pietro e Paolo, mentre alle estremità della facciata quelle seicentesche in altorilievo dei Santi Eustachio e Teopista.