Arizona, Nevada e West Coast in otto giorni: si puo' fare

Grand Canyon, Las Vegas, Death Valley, Long Beach, Universal Studios, Big Sur e San Francisco: il viaggio di una vita

Diario letto 5396 volte

  • di Sere Di Cecilia
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Avevo immaginato questo viaggio da sempre. Il primo viaggio on the road, il primo di una lunga serie.

Mi sono trasferita a NY da 10 mesi e questa mi sembrava l'occasione giusta per coronare un sogno! Convinco il mio fidanzato a partecipare a quest'avventura, e a noi si unisce una seconda coppia! Avendo deciso tutto poco di un mese prima della partenza, il costo del viaggio non è stato proprio "cheap" ma ne è valsa la pena.

Un po' di conti: Volo a/r New York- Phoenix, San Francisco-NYC= 350 euro.

Auto a Noleggio: SUV medio, prenotata con Alamo un mese prima: 1100$

Alberghi:

Days Inn-Williams, AZ, 1 notte per 2 persone 105 euro ***** (colazione inclusa)

Tuscany Suites & Casino, Las Vegas, NV, 2 notti per 2 persone 140 euro **** (senza colazione)

Hotel Current, Long Beach, CA, 2 notti per 2 persone 210 euro *** ( colazione inclusa)

Phoenix Hotel, San Francisco, CA, 2 notti per 2 persone BEN 355 EURO!!! * ( senza colazione, hotel assolutamente da evitare).

16 agosto

Partiamo il 16 agosto da NY JFK con volo alle ore 9,30 per Phoenix ( US airways, 175 euro solo andata). Prenotazioni e guida alla mano, siamo pronti ad affrontare il nostro viaggio on the road! Arrivati a Phoenix alle 14.30 ora locale (+3 rispetto a NYC, + 9 rispetto all'Italia), ci dirigiamo subito verso il Rental Car. Una signorina gentile e ansiosa di strisciare la nostra carta di credito ci assiste per il ritiro della macchina. Avevamo prenotato dall'Italia, ma non siamo riusciti a spiegarci perché non potevamo pagare direttamente da internet. Decidiamo di pagare con carta di credito al drop off dell'auto a San Francisco. Noleggiare un auto senza carta di credito è impossibile, a meno che non si voglia pagare una cauzione che è pari all'importo del noleggio (la macchina quindi vieni a costare più o meno il doppio)! Ci consegnano una Nissan X-Terra, arancione. Una specie di jeep, perfetta per i nostri primi giorni di viaggio, e ci dirigiamo a Williams dove abbiamo prenotato l'albergo.

Dopo circa 3 ore e mezza di viaggio raggiungiamo l'hotel e ci rilassiamo nell'idromassaggio con acqua calda! Il paesaggio che si può ammirare lungo la strada ci fa già sentire in un film. Cactus ovunque e tanto caldo. Non importa, siamo felici, domani visiteremo il Grand Canyon! Williams è una carinissima cittadina che si trova sulla route66. In completo stile American, il centro della città brulica di negozietti di souvenir, diner e turisti curiosi! Dopo una cena in un diner e l'acquisto di vari souvenir ritorniamo in albergo pronti per la tappa del giorno successivo.

17 Agosto

Dopo un'abbondante e ottima colazione in hotel, riforniamo l'auto di benzina e il nostro frigorifero portatile di bibite fresche e panini. Dopo circa 60 miglia (quasi un'ora), ecco che arriviamo al Grand Canyon National Park- South Rim. L'entrata è 20$ per auto, il parcheggio è gratuito. Scegliamo il percorso da seguire con i loro shuttle (E' possibile visitare una parte del Grand Canyon in auto, ma la maggior parte dei punti di interesse e' accessibile solo a piedi). Cio' che ho visto mi ha lasciato completamente senza fiato, mentre le lacrime scendevano da sole per l'emozione. Indescrivibile la bellezza dei Canyon, modellati dalla pioggia e colorati dal sole e dalle ombre delle nuvole... E' forse uno dei paesaggio piu' belli che abbia mai visto in vita mia! Consiglio di fare questo viaggio maggiormente nei mesi primaverili, dal momento che l' Arizona, d'estate e' colpita da violenti temporali quasi ogni pomeriggio! Ed e' quello che e' successo a noi! Dopo fulmini e tuoni da film horror un temporale si abbatte su di noi e siamo costretti a ripartire. Cosi' niente giro turistico con la nostra auto. Verso le 16.00 decidiamo di partire alla volta di Las Vegas. 4 ore e mezza di viaggio, anche in questo caso accompagnate da paesaggi mozzafiato. Ci sistemiamo in albergo e siamo pronti per la movida e il gioco d'azzardo nella citta' della perdizione!

18 Agosto

Svegli di buon ora, dopo colazione,rifornimento e panini nella stessa stazione di servizio, ci dirigiamo verso la Death Valley. Di sicuro non sara' stata una buona idea andare in California e poi tornare in Nevada solo per dormire, ma ormai avevamo già pagato l'albergo, e i ragazzi volevano ancora giocare al casinò :D

  • 5396 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social