California, Nevada, Utah, Arizona

Viaggio on the road tra California, Nevada, Utah, Arizona, 100% fai-da-te.

Diario letto 3497 volte

  • di Mirico
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro

L'idea di questo viaggio ci era venuta due anni prima, quando, volendo visitare gli USA per la prima volta, ci eravamo trovati a scegliere tra i parchi nazionali del West e New York. La scelta alla fine era caduta su New York, per motivi di tempo a disposizione e per semplicità organizzativa.

Ora, con l'occasione del viaggio di nozze, ci siamo chiesti perchè non approfittare delle tre settimane di ferie e soprattutto dell'ottimo periodo a disposizione? Così in un paio di mesi, e col fondamentale aiuto dei racconti di viaggio degli altri TPC, abbiamo organizzato l'itinerario, che ha compreso anche 7 giorni alle Hawaii.

L'intenzione del mio racconto non è quello di descrivere le bellezze dei luoghi, che sono ampiamente descritte sugli altri racconti di viaggio, sui siti dei NP e sulle guide turistiche, ma di dare alcune dritte a chi volesse cimentarsi nell'organizzazione del viaggio.

Noi ci siamo appoggiati ad una agenzia di viaggio, solamente per i voli e per l'hotel a Maui, il resto l'abbiamo organizzato autonomamente.

COSTO DEL VIAGGIO.

Volo: andata Malpensa - S.Francisco + ritorno Los Angeles - Malpensa : 820 Euro

(non è il più economico, ma l’avevamo prenotato soltanto due mesi prima)

Auto: Noleggiata direttamente sul sito della Hertz. Toyota Camry (molto comoda e spaziosa), sostituita a metà viaggio con una RAV4 per 8 giorni: 270 Euro.

Pernottamenti: da 49$+tax a 123$+tax

ITINERARIO:

1° giorno: Milano - Parigi - S.Francisco

2° giorno: S.Francisco

3° giorno: S.Francisco

4° giorno: S.Francisco - Lone Pine

5° giorno: Lone Pine - Las Vegas

6° giorno: Las Vegas – Caneville

7° giorno: Caneville – Moab

8° giorno: Moab – Flagstaff

9° giorno: Flagstaff – Kingman

10° giorno: Kingman - Los Angeles

11° giorno: Los Angeles - Maui

24-25-26 Maggio

Arrivo a S.Francisco nel pomeriggio. Trasferimento dall'aeroporto al centro città tramite metropolitana (BART) al costo di circa 8,5$. Il nostro hotel si trovava a qualche minuto a piedi dalla fermata.

Pernottamento all'hotel Metropolis, all'incrocio tra Market st. e Madison st.

Molto pulito, e buona posizione.

27 Maggio

Ritiro auto alla Hertz a 200m dall'hotel, e partenza per Yosemite NP. (244 miglia)

L'itinerario originale prevedeva visita al parco nel pomeriggio, pernottamento in prossimità del parco, visita il giorno successivo ed avvicinamento alla Death Valley passando dal passo Tioga. Purtroppo quest'anno il passo era ancora chiuso per neve, (situazione monitorabile tramite il sito del parco), così abbiamo dovuto aggirare la Sierra Nevada, con allungamento del percorso. Per questo motivo abbiamo rinunciato alla seconda visita al parco e abbiamo dovuto partire al mattino.

Pernottamento: Yosemite Bug a 105$+tax.

Un po’ caro, ma caratteristico su palafitte nel bosco ai margini del parco.

CONSIGLIO: lo Yosemite NP è molto vasto e non ha punti di grande impatto. Per essere apprezzato sono necessari più giorni di visita. Dedicare un solo giorno al parco a mio avviso, ha senso solo se poi si utilizza il passo Tioga per passare dall'altro lato della Sierra Nevada.

28 Maggio

Partenza da Yosemite e arrivo a Lone Pine, (350 miglia), uno dei punti più vicini alla Death Valley.

Durante il tragitto si è accesa una spia arancio nel cruscotto. Dopo consultazione libretto dell’auto, si trattava del promemoria per eseguire il tagliando delle 5000 miglia. (Mi hanno dato un’auto con 4500 miglia, sapendo che dopo un paio di giorni avrebbe segnalato il problema!)

Arrivati al Motel, il gestore gentilmente ci ha fatto usare il suo telefono fisso per chiamare al numero gratuito la Herz. Anche se si trattava solamente di un cambio olio, ho preferito segnalare il problema per non rischiare di incorrere in penali o altre cose del genere, e soprattutto perché il giorno dopo ci aspettava la Death Valley.

  • 3497 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social