Partenza il 3/2/2008 · Ritorno il 13/2/2008
Viaggiatori: in coppia · Spesa: Da 1000 a 2000 euro

Miami,key west e bahamas

di melinab74 - pubblicato il

Salve a tutti, siamo partiti da Roma Il 03 Feb 08 anche se la partenza era prevista il 02 Feb ma purtroppo abbiamo avuto problemi con il passaporto del mio fidanzato che non era valido per gli Stati Uniti anche se regolarmente rinnovato , quindi se dovete andarci fatevi controllare il passaporto al posto di polizia più vicino altrimenti non partite come noi.

Dopo questa brutta avventura ci apprestiamo a prendere il volo AA per New york del giorno seguente, arrivati li dopo un volo per niente piacevole con un servizio davvero pessimo non vi consiglio questa compagnia aerea per viaggiare ,riconosciamo i bagagli e facciamo quattro ore di scalo in attesa del volo per Miami sempre American A. .Arriviamo a Miami alle 10.30 pm stanchi morti e scopriamo che la valigia di Alessio il mio ragazzo non c'era, sconforto totale . Andiamo al Baggage Claim e avviamo la procedura per la ricerca del bagaglio fiduciosi che il giorno dopo ce la consegnassero in albergo. Il giorno seguente dopo aver pernottato all'hotel Shelley a south Beach albergo davvero carino e giovanile ve lo consiglio chiediamo notizie della valigia verso l'ora di pranzo dopo aver preso la macchina all'Avis e fatto un giro per Miami ,ma niente. 04/02/08 Dobbiamo partire per Key West perchè avevamo l'albergo prenotato e non potevamo restare a Miami ad aspettare la valigia , quindi comunichiamo la nostra meta all'American A. E con la macchina arriviamo a Key West di sera tardi quindi non abbiamo potuto ammirare la suggestiva strada per arrivarci , ossia hai praticamente il mare da una parte e dall'altra e vi assicuro che è molto suggestivo infatti al ritorno siamo partiti di giorno ed è stato fantastico.

05/02/08 Ci svegliamo al Southernmost hotel a Key West ,albergo molto bello con due piscine e vicino alla spiaggia l'unica in tutta Key West.

Cittadina carina stile Far West con case basse e colorate ;dopo aver oziato tutta la mattinata in piscina il pomeriggio decidiamo di uscire in catamarano per fare snorkeling.

Gita organizzata sul molo anche per vedere il famoso tramonto delle Keys.

Il mare era un po'mosso ma questo non ci ha scoraggiato ad immergerci.

Ad un certo punto ho visto uno squalo e vi assicuro che trovarselo davanti all'improvviso non è affatto piacevole perchè il cuore mi è balzato fuori ed ho iniziato a pinneggiare verso la barca ed ho avuto veramente paura, anche se dopo mi hanno spiegato che sono innocui e che ero stata molto fortunata a vederlo .Non abbiate paura! Non vi nego che questo ha influenzato tutta la mia vacanza.

06/02/08 Partenza verso Key Largo dove avevamo l'albergo prenotato per una notte in previsione di fare snorkeling al JOHN PENNEKAMP PARK , dove c'è una barriera corallina in mezzo all'oceno molto bella.

Purtroppo il mare era mosso ed io non me la sono sentita di andare anche perchè devo essere sincera lo squalo era ancora nella mia mente e non ce l'ho fatta ,adesso però ho un pò di rimpianto.

Andateci perchè dentro il parco ci sono scoiattoli uccelli che vorrano a mangiare il vostro panino è davvero divertente e poi è un full immersion nella natura.

07/02/2008 Partenza verso Miami per prendere l'aereo per le Bahamas destinazione isola di Exuma capitale George Town dove attereremo con quattro ore di ritardo.

Diciamo che con i voli non siamo stati molto fortunati. A proposito la valigia non è stata ancora ritrovata.

Arriviamo ad Exuma di sera dove avevamo prenotato al Coral Gardens , anzi volevo ringraziare le persone che ce l'hanno consigliato su questo sito perchè è stata davvero un esperienza piacevole. Avevamo un mini appartamento con angolo cottura , tutto molto semplice senza grandi pretese ma pulito e soprattutto economico 80 € al giorno circa. Il proprietario Peter una pesona davvero speciale il giorno dopo ci ha illustrato su una cartina tutte le cose da fare sull'isola ,dove mangiare e poi vi da in noleggio anche la macchina per 55 dollari al giorno ma è assolutamente indispensabile per visitare l'isola.

Preparatevi a spiagge bianche e deserte con mare cristallino colore smeraldo Fantastico! Una curiosita' hanno girato anche i pirati dei caraibi su quest'isola infatti c'era un chiosco sulla spiaggia a little Exuma che aveva una album con tutte le foto di Johnny Depp , Orlando Bloom etc...

C'è un isola Stocking Island di fronte ad Exuma raggiungibile con barca da un albergo di George Town che adesso non ricordo il nome veramente bella da visitare, noi ci siamo andati dopo avere fatto snorkeling da quelle parti , mi sono fatta coraggio, anche perchè ci sono squali anche li ma del tutto innocui , state tranquilli.

11/02/2008 Dopo quattro giorni su quest'isola meravigliosa torniamo a Miami dove trascorreremo gli ultimi due giorni a fare Shopping nei vari centri commerciali enormi ne nomino qualcuno: Dolphin Mall un pò fuori Miami , Aventura Mall e poi l'outlet Sawgrass Mill che sta verso Fort Lauderdale a circa 45 minuti da Miami in macchina.Andate anche al Market place una specie di centro commerciale all'aperto sul molo veramente carino da vedere.

Con il dollaro cosi basso è stato un piacere fare Shopping. L'albergo è sempre lo Shelley tranne una notte l'abbiamo trascorsa al Chesterfield hotel che sta praticamente di fronte allo Shelley ed è un pò più caro ma ha vasca idromassaggio , la camera era quasi una suite veramente grande, ci siamo concessi un giorno di lusso totale.

13/02/2008 Volo di ritorno alle 20.45 con British Airways niente a che vedere con AA , servizio impeccabile con scalo a Londra.

In tutto questo la valigia è scomparsa ed abbiamo avviato tutte le pratiche per avere almeno il rimborso.

Se vi posso dare un consiglio attaccate una targhetta con il Vs nome e cognome con relativo indirizzo almeno una speranza che al vostro rientro a casa la troviate potreste averla.

Se volete altre informazioni potete contattarmi al seguente indirizzo : melinab74@libero.It Saluti ed al prossimo viaggio

di melinab74 - pubblicato il