Ibiza giorno e notte

Dati del Viaggio: Fabio 25 anni e Alessio 28 anni Partenza il 18 luglio 2004 Ritorno il 25 luglio 2004 Spesa €. 550,00 comprensivo di: volo da e per Ibiza tasse assicurazioni trasferimenti da e per l’aeroporto, camera doppia per ...

Diario letto 10419 volte

  • di battifa
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro

Dati del Viaggio: Fabio 25 anni e Alessio 28 anni Partenza il 18 luglio 2004 Ritorno il 25 luglio 2004 Spesa €. 550,00 comprensivo di: volo da e per Ibiza tasse assicurazioni trasferimenti da e per l’aeroporto, camera doppia per n. 7 notti, n. 7 pensioni complete con bevande ai pasti (¼ acqua + ¼ vino, meglio chiamarlo aceto).

Allora, da quello che ho capito da questo viaggio, anzi da questa vacanza, esprimere un parere su Ibiza è molto ma molto complesso.

Perché? Ora ve lo spiego, Ibiza è tutto ed il contrario di tutto, prendiamo ad esempio il mare: ad Ibiza il mare fa schifo, il mare è così e così il mare è stupendo!!! Dipende con chi parli, e soprattutto dipende sentire la motivazione per cui uno si trova ad ibiza.

Penso sia uno dei pochi posti dove è possibile in poco tempo ed in poco spazio accontentare ogni tipo di esigenza: mi spiego meglio partiamo dai discotecari, ovvero quel tipo di vacanzieri che cercano divertimenti in locali ecc.

Ad Ibiza è il regno loro, in quanto ci sono come saprete un infinità di locali tra cui il PACHA, il DIVINO, l’AMNESIA , IL PRIVILEGE, LO SPACE, IL BORA BORA, che sono tutte discoteche , che aprono a giro in modo da coprire tute e 24 le ore della giornata !! esempio arrivi ad Ibiza il lunedì pomeriggio lasci la valigia in albergo, vai al BORA BORA che è aperto di pomeriggio (gratis si paga solo la consumazione e non è obbligatoria), chiude a mezzanotte, un giretto al porto tra i 1000 locali, bar piano bar, pub, night, ecc. Che il porto di ibiza offre e poi ore 2,30 3,00 iniziano le discoteche vere e proprie che ogni sera per non farsi concorrenza l’una con l’altra organizzano una serata particolare, tipo il lunedì serata al privilege, il martedì riposo, il mercoledì all’amnesia il giovedi al divino, il venerdi di nuovo all’amnesia il sabato al pacha la domenica non mi ricordo, e tutte le mattine c’e’ lo Space per gli impasticcati , ma non solo che apre verso le 8,00 della mattina e chiude quando apre il bora bora... Ibiza pero’ fatevelo dire da uno che non è un discotecaro non è solo discoteche sballo e trasgressione, ma è anche mare e bello , noi abbiamo noleggiato un auto alla compagnia UNION a playa d’en bossa (5 gg. 85,00 € a testa + 100€ di caparra che ci hanno restituito alla riconsegna dell’auto perche non avevamo la carta di credito), se la noleggiate tramite agenzia o con i tour operetur aggiungete tranquillamente il 30%. Ibiza si gira in AUTO non noleggiate biciclette o motorini, perché per quanto sembra piccola non è piccola affatto da playa d’en bossa alla punta nord dell’isola ci vogliono circa 40-45 min di macchina.

Le strade sono belle nuove e con tutte le indicazioni, ed ora passiamo agli amanti del mare come me: noi siamo stati: lunedì: sa caleta a sud direzione aeroporto, è una piccola insenatura con sabbia rossa poche persone mare bello. Ci sono nudisti, ma stanno appartati. Pomeriggio al mare di playa d’en bossa fogna di mare dove si può trovare il peggio del peggio che i turisti possano lasciare in mare: lattine, bottiglie, assorbenti ecc.

Martedì: spaggia delle salinas punta sud dell’isola, frequentata per lo più da giovani, con un grande bar dove fanno musica, nudusti in mezzo alla gente “normale” ogni tanto passano carovane di ragazze seminude a fare pubblicità delle discoteche; mercoledì mattina punta arabi – S. Euladia lato est dell’isola il mercoledì mattina ma anche il sabato fanno il famoso mercatino hippy, in una collinetta che da sul mare c’e’ questo mercatino carino, anche se di hippy ci saranno 10 bancarelle su 200 che formano il mercato. (Per me si può anche evitare) mercoledì pomeriggio Portintx – cala xacarra – cala rigobello Portintx è la punta a nord dell’isola c’e’ un paesetto, ma niente di più comunque il mare è bello Cala Xacarra, vicino portintx invece è un vero e proprio paradiso, piccola caletta max 30 persone, mare di 10 colori, insenature che formano grotte bello bello bello Cala Rigobello? Cala rigobello invece è difficile che la troviate sulla cartina perché l’abbiamo battezzata io e alessio, si trova a portintx vicino al faro, bisogna farsi una 20 minuti buoni di attraversata attraverso scogli sensa sentiero, per arrivare ad una caletta senza spiaggia favolosa con un mare che fa paura, arrivati la c’e’ venuta la bella idea di battezzarla anche perché per arrivare la o hai una barca ho fai come noi .. Con un sasso abbiamo scritto CALA RIGOBELLO su uno scoglio a caratteri cubitali e spero che rimanga leggibile per parecchio tempo. (il nome è dato dal fatto che noi abitiamo in un paesetto che si chiama Rivotorto, ma in dialetto tutti chiamano rigobello) forse queste cose stupide sono quelle che in una vacanza quando torni ti rimangono di più

  • 10419 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social