Madrid ed Andalusia, brividi di Spagna

Quando ho iniziato a dire che avrei trascorso quasi 3 settimane di ferie in Spagna, molti si sono espressi con la solita frase: “Ne hai di soldi da spendere!”. No, non è proprio così: ho organizzato un viaggio di 19 ...

Diario letto 3342 volte

  • di Tonyofitaly
    pubblicato il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro

Quando ho iniziato a dire che avrei trascorso quasi 3 settimane di ferie in Spagna, molti si sono espressi con la solita frase: “Ne hai di soldi da spendere!”. No, non è proprio così: ho organizzato un viaggio di 19 giorni in giro per la Spagna non perché sia ricco o facoltoso ma perché ho saputo pianificare i costi ed ho approfittato di tante offerte che mi sono capitate navigando in Internet, informandomi sulle possibilità di aver sconti e riduzioni.

E poi ho scelto la Spagna proprio per l’approccio commerciale che offrono i servizi turistici con costi contenuti e di livello paritario se non superiore al nostro: basta accennare alle sue ferrovie che Trenitalia dovrebbe sprofondare nella vergogna.

Comunque si, ho trascorso 19 giorni in giro per la Spagna spendendo veramente poco e visitando posti bellissimi, trastullandomi su spiagge attrezzate e godendo del sole infuocato che ha perseverato per tutto il mese. E devo premettere che sono andato in un periodo di altissima stagione, dall’11 al 29 Agosto, costruendo un percorso che ha toccato molte città turistiche: arrivo a Madrid; trasferimento prima a Siviglia (con gita a Cordoba in giornata) e poi a Torremolinos, capitale turistica della Costa del Sol, scelta come base per gli spostamenti a Ronda e Granada.

Proprio a causa del periodo superaffollato che, da buon approfittatore dei prezzi on-line, ho comprato con largo anticipo i biglietti aerei alla Easyjet, votata ultimamente come la miglior compagnia aerea low cost, e le tratte Milano/Madrid e Malaga/ Milano in totale mi sono venute a costare 125€ quindi, a ben valutare, il primo risparmio è stato effettuato.

La prenotazione dei pernottamenti è avvenuta in tarda primavera mentre per il resto dei servizi (parcheggio aeroporto, noleggio auto, biglietti Renfe e biglietti per l’ingresso all’Alhambra) mi sono mosso agli inizi di Luglio, qualche mesetto prima di partire così, come al solito, alla partenza dispongo di tutto il necessario per poter affrontare il soggiorno.

L’11 pomeriggio partiamo da Milano alla volta di Madrid, dove giungiamo in prima serata con un leggero ritardo che però non pregiudica il viaggio.

Non è la nostra prima volta: Madrid è stata protagonista di un primo giro nel 2005 e ci siamo tornati non solo perché la città ci è piaciuta (ha un’aria vagamente retrò che affascina) ma perché ci sono alcuni luoghi che vogliamo visitare e che abbiamo saltato la prima volta e cioé il Museo del Prado e il Monastero dell’Escorial.

Siamo tornati a pernottare nello stesso albergo, l’Aparthotel Tribunal (www.Aparthotel-tribunal.Com) sia perché ci siamo trovati bene, sia perché ad Agosto ha delle offerte incredibili e sia perché è vicinissimo la Gran Via e ben servito dall’adiacente fermata metro. Inoltre l’albergo offre camere doppie o quadruple provviste di cucinotto e bagno, con l’aria condizionata a disposizione e pulizia tutti i giorni e, seppure avrebbe bisogno di una leggera “rinfrescata”, per chi non ha esigenza del lusso può essere un buon punto d’appoggio: il prezzo per 4 notti è stato di 190€.

Il 12 mattina, dopo un buona colazione, iniziamo le nostre visite passando prima per la Plaza de Colòn, crocevia importante per il traffico madrileno.

Nella piazza si possono vedere la guglia dedicata a Colombo (Colòn in spagnolo) e il monumento dedicato invece alla scoperta dell’America, con incisi i nomi di tutti i partecipanti alla spedizione.

Scendendo poi per il Paseo de Recoletos (dove incontriamo la mole del Museo Archeologico Mazionale) e attraversando la Plaza de Cibeles immortalata già in tante fotografie la prima volta, ci troviamo al cospetto di uno dei più grandi e ricchi musei del mondo: il Prado (www.Museodelprado.Es)

  • 3342 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social