E finalmente... la Sicilia!

Itinerario con i mezzi pubblici nella zona orientale: Catania, Taormina, Siracusa, Noto, l'Etna

Diario letto 1542 volte

  • di meryterry
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Volo con Ryanair Milano Bergamo-Catania comprato mesi prima della partenza a circa 80 euro andata e ritorno con bagaglio a mano. Hotel prenotati su booking.com. Viaggio tutto organizzato da me e low cost come sempre. Contrariamente a quanto dicono tutti la Sicilia si può girare con i mezzi pubblici. Noi non abbiamo noleggiato auto e, per il nostro tipo di vacanza, ci siamo trovati benissimo.

Siamo partiti il 21 settembre e una volta atterrati all'aeroporto di Catania abbiamo preso il bus di linea per Taormina centro. Viaggio abbastanza comodo e non lungo. A Taormina abbiamo scelto l'hotel Villa Chiara. Un po' complicato arrivarci il primo giorno e con le valigie, però in ottima posizione nel centro di Taormina. Ci siamo veramente trovati bene e se dovessimo ritornare in zona ci torneremmo sicuramente. Taormina è un gioiello e merita merita merita. Noi ci abbiamo passato 5 giorni stupendi girando mezza Sicilia. Abbiamo partecipato ad escursioni organizzate da una agenzia locale e siamo stati benissimo. Viaggi in bus comodi, con accompagnatore turistico e guida locale per le visite alle città e ai luoghi storici.

Abbiamo visitato Siracusa, Noto e Marzamemi, la Valle dei Templi e la Villa Romana a Piazza Armerina, le Gole dell'Alcantara ed Etna in giornata con tanto di trenino circumetneo che fa godere di paesaggi molto belli. Tutte escursioni bellissime e abbiamo visto posti meravigliosi, uno più bello dell'altro. Siracusa è un gioiello, come la Valle dei Templi. L'escursione sull'Etna è stata altrettanto meravigliosa. Escursioni che consiglio e meritano veramente. Una settimana ovviamente non basta ma almeno siamo riusciti a vedere i luoghi principali della zona. Sicuramente torneremo per vedere il resto e credo che non basti nemmeno un mese per vedere tutta la Sicilia.

Gli ultimi due giorni li abbiamo trascorsi a Catania, che è la città che ci è piaciuta meno. Abbiamo soggiornato presso Casa Etnea prenotata su booking.com e a due passi da Via Etnea e i Giardini Bellini. Anche qua ci siamo trovati benissimo e il proprietario, persona squisitissima, ci ha fornito tantissime informazioni sulla città. Catania è molto bella, con luoghi bellissimi, ma non ci ha conquistato totalmente. Ci è piaciuta molto la costa dei Ciclopi che siamo riusciti a visitare durante il nostro ultimo giorno in terra siciliana. Tutto veramente stupendo. Cibo ottimo. Persone squisite. Abbiamo assaggiato il famoso cioccolato di Modica comprato a Noto. La brioscia con il tuppo e la granita siciliana. La pasta alla norma. Il cannolo siciliano. Tutto veramente buono.

Purtroppo non siamo riusciti a visitare Modica e sarà per la prossima volta come per Piazza Armerina. Non siamo riusciti a goderci per nulla il mare. Troppo poco tempo e tante cose da vedere irrinunciabili. Siamo innamorati della Sicilia e presto ci torneremo per visitare altre zone.

  • 1542 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social