Tra la storia e il mare della Sicilia

Alla scoperta di Favignana, Marettimo, Palermo e Siracusa

Diario letto 24036 volte

  • di danielaz
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

12 ago

Partiamo con molto entusiasmo in 3 amiche per una vacanza last minute in Sicilia (dopo aver già trascorso in Sicilia 5 giorni a fine giugno tra palermo Marsala e Favignana). Arriviamo con Alitalia a Catania e ritiriamo la nostra auto noleggiata con la Europecar (unica azienda di noleggio che fornisce l’opzione casco in Silicia –esclusa Catania e provincia) alla volta di Siracusa. Raggiungiamo il B&B casa Gaia in piena Ortigia, sistemazione pulita ed economica a 20 passi dal mare. Cominciamo a visitare ortigia verso le 14 in piena calura ma ci consoliamo con una buona granita e arancini al Caffe Apollo per poi proseguire nel dedalo di viuzze splendide di Ortigia. Concludiamo la giornata con un tuffo in un mare cittadino cristallino sotto il B&B e poi cena in uno dei ristorantini sul lungomare di ortigia.

13 ago

Dedichiamo la mattina al tour del parco archeologico di Siracusa con l’imponente teatro greco e l’orecchio di Dioniso, per poi dedicare il pomeriggio al mare con puntata alla scogiera di Ognina, e alla spiaggia delle Fontane Bianche (ci hanno consigliato anche spiaggia della marchesa o del Gelsomineto- bellissima in foto, ma non abbiamo fatto in tempo), cena alla Trattoria Sveva davanti al castello Maniace di Ortigia.

14 ago

In mattinata si parte per Noto, abbiamo soggiornato c/o il B&B i Vicerè speciale, nel cuore barocco di Noto, dietro la Cattedrale. Sistemati i bagagli siamo andate di corsa a rinfrescarci nella splendida e selvaggia spiaggia di Calamosche nella riserva di Vendicari. Serata dedicata ad una prima visita di Noto e cena c/o la conosciuta Trattoria del Carmine, posto alla buona ed economico.

15 ago

Dedichiamo la mattina e il primo pomeriggio a lunghissimi bagni presso la scogliera di Castelbernardo dove con grande sorpresa siamo le uniche bagnanti!!.Tardo pomeriggio in giro per la splendida Noto, le ore migliori per visitarla (salite sul campanile della chiesa di San Carlo per ammirare il tramonto sui tetti dorati), cena in uno dei ristorantini sul corso ed immancabile sosta alla caffetterie pasticceria Costanzo dietro la Cattedrale. Per arancini panelle & Co abbiamo su indicazione dei locali provato a pranzo la Rosticceria a via Ducezio 9, promossa!

16 ago

Si parte alla volta di Marzamemi dove alloggiamo c/o il Camporeale country rooms (2 km da Marzamemi) la cui accoglienza dei padroni di casa è indiscussa, così come le prelibate cremolate preparate ogni mattina dal sig. Corrado. Per il mare ci dirigiamo alla spiaggia di San Lorenzo, bella ma affollata, per cui ci spostiamo qualche metro più a nord alla spiaggia della Cittadella nella preriserva di Vendicari. Acqua fantastica e paesaggio selvaggio. La serata si conclude nello squisito paesino di Marzamemi (ex tonnara) con cena nella piazza della tonnara c/o la trattoria La Cialoma dove mangiamo un ottimo trancio di tonno dalle dimensioni esagerate.

17 ago

Giornata dedicata all’isola di Capo Passero, raggiungibile a piedi con la bassa marea o con un comodo barchino, per concludere ci spostiamo alla spiaggia di Carratois, con dune altissime sul mare, dove ogni domenica al tramonto c’è un aperitivo musicale molto frequentato da villeggianti e siciliani. Cena alla Trattoria La Scala a Capopassero (prenotare con anticipo) a base di pesce squisito a prezzi irrisori. Da provare le linguine con gamberi rossi pachino e pistacchio.

18 ago

Trascorriamo tutto il giorno alla spiaggia dell’Isola delle Correnti vicino Capopassero, dove si incontrano i 2 mari Mediterraneo e Ionio, luogo suggestivo con un acqua limpidissima, intorno alle 17 partenza per la prossima tappa: Modica. Arriviamo nel nostro unico hotel del viaggio, Hotel relais Modica, camera molto bella e ampia con balcone su panorama mozzafiato di Modica gestito da un signor Antonio, simpaticissimo. Lo useremo come base per 3 notti. Cena presso La Puta ro Vino dove con 12€ a persona assaggiamo ogni ben di Dio della cucina modicana

  • 24036 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social