Capodanno in Sicilia

La Sicilia non è solo mare. Durante il periodo invernale c'è tanto da vedere

Diario letto 13040 volte

  • di Martorilli
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: quattro
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

26 dicembre 2010 partiamo con un volo Ryanair da Roma Ciampino per Trapani. Appena arrivati in Sicilia prendiamo la Punto Evo alla Hertz e partiamo per il nostro giro della Sicilia. La macchina l'abbiamo prenotata dal sito della ryanair. Andiamo subito a vedere le saline, ma d'inverno sono praticamente chiuse e non si vede molto. Proseguiamo per Sciacca, facciamo un giro per la cittadina e mangiamo il nostro primo cannolo. Sarà che è dicembre, ma fino ad ora siamo un po' delusi. Sciacca ha qualche scorcio ben conservato, un panorama carino sul mare, ma ci aspettavamo di più. Proseguiamo verso Agrigento dove abbiamo prenotato il nostro primo hotel. Abbiamo prenotato un hotel diverso per ogni notte, tutti con parcheggio e tutti tramite booking.com. Arriviamo all' Hotel Kaos Agrigento e restiamo colpiti. E' una bellissima villa con vista sul mare da una parte e la città dall'altra. Le camere sono belle e pulitissime,il personale molto disponibile. Facciamo un giro in notturna per la città, vediamo la cattedrale, la casa di Pirandello e altri edifici, ben conservati. La valle dei templi ha un'illuminazione splendida. La giornata si conclude in bellezza!

27 dicembre 2010

La mattina seguente dopo la colazione, andiamo a visitare la valle dei templi. Uno scenario mozzafiato. Il cielo azzurro e la temperatura sui 20° ci rende la visita perfetta. Il tempio della concordia è ancora intatto e lo stile dorico, il più antico, è tutto lì! Dopo il giro completo del sito archeologico andiamo a vedere il museo, dove sono conservati dei reperti molto belli. Riprendiamo la macchina e ci dirigiamo verso Modica. Il duomo è bellissimo, si staglia sulla cittadina arroccata sulle rocce. Veramente un paesino da visitare. Anche qui mangiamo i cannoli e la cioccolata del posto. Sulla via principale ci sono botteghe che producono cioccolata propria. Concludiamo la giornata a Ragusa dove abbiamo prenotato un Best Weatern il Mediterraneo Palace. Veramente un bell'albergo, situato nella zona nuova, l'unico centrale con parcheggio interno. Facciamo una passeggiata a piedi dalla Cattedrale di San Giovanni Battista fino alla piazza del duomo, dove ceniamo. D'estate non sarebbe possibile arrivare dalla città nuova fino alla parte medioevale che si chiama Ibla. Saliamo e scendiamo tantissime scalinate ripide, ci sembra di camminare all'interno di un presepe. La città è illuminata in modo suggestivo. Veramente uno spettacolo unico. Questa città è bellissima. I cannoli in questa zona della Sicilia mi piacciano di più perché non sono fatti con ricotta di pecora, ma con ricotta di mucca.

28 dicembre 2010

Dopo una buona colazione partiamo per Noto. Questa città è un vero gioiello, tutta dello stesso colore con palazzi barocchi conservati benissimo. La facciata della cattedrale è veramente monumentale. E' anche il paese della Capinera di Verga. Visitiamo il convento di clausura utilizzato in alcune scene del film. Andiamo ad ammirare i fantastici balconi del palazzo Nicolaci Villadorata, un giro veloce verso il mercato e poi andiamo a Siracusa. Anche se è il 28 dicembre, pranziamo all'aperto in riva al mare, con vista sulle mura del casello,ci sono più di 20 gradi! La città è bellissima. Visitiamo la zona di Ortigia, la cosa che più mi è piaciuta è il duomo. La facciata barocca nasconde all'interno un tempio dorico. Le colonne del tempio sono state inglobate nei muri, ma sono visibili sia dall'esterno che dall'interno, veramente una cosa unica! Prima di dirigerci a Catania dove passeremo la notte andiamo a dare uno sguardo al teatro greco e all'Orecchio di Dionisio. Purtroppo sono già chiusi, ma dall'esterno si vede abbastanza. In serata arriviamo al San Max Hotel nel pieno centro di Catania

  • 13040 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social