Paradiso Seychellese...

Seychelles, un paradiso che tutti dovrebbero vedere!!

  • di ELENAMAX
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Grazie ai preziosi consigli trovati su questo sito, che mi sono serviti moltissimo ad organizzare il mio primo viaggio fai da te, ho deciso di lasciare anch'io la mia testimonianza per essere d'aiuto a chi cerca info e consigli sulle mitiche Seychelles!! Non racconterò le mie giornate di vacanza, mi limiterò a lasciare qualche consiglio utile, e magari qualche cambiamento rispetto ai diari di viaggi un pò datati, visto che io ho notato qualche differenza!

Il mio viaggio di 10gg si è diviso tra le isole di Praslin e La Digue.

VOLO: Prenotato con Air Seychelles a marzo, 700 Euro A/R a testa. Forse cercando o aspettando un pò avrei trovato un volo leggermente più economico, ma il mio desiderio era arrivare il prima possibile, senza perdite di tempo e quindi ho optato per il volo diretto! Malpensa/Mahè viaggiando di notte. Ci siamo trovati benissimo, volo puntualissimo, personale gentile e disponibile! I posti sono un pò strettini, ma come qualunque volo economy...

TRASFERIMENTI: Mi sento vivamente di SCONSIGLIARE la tratta da Mahè a Praslin via mare, tutti, tutti, tutti sono stati male, per via del mare mosso, la traversata dura un ora (43 euro). Noi abbiamo preso il comodissimo volo interno (70 euro) prenotabile con il volo intercontinentale, anzi meglio prenotarli assieme perchè costa meno e si fa un pagamento unico. Gli aerei sono piccoli ma sicuri, e il panorama da lassù è stupendo! Se volete risparmiare, fatelo su qualcos'altro, ma non sul trasferimento! Costa leggermente di più ma è moooolto meglio, più comodo e più veloce. Da Praslin a La Digue con Inter Island Ferry, 15 minuti di traversata, per cui anche se il mare è un pò mosso, si arriva subito! (20 euro a testa A/R).

ALLOGGI: PRASLIN: Non potrei mai immaginare di tornare alle Seychelles senza andare dai mitici Umberto e Morena di VILLA GAIARDA, una stupenda villa sulla Cote d'Or, la parte più bella di Praslin. Dietro la loro villa hanno ricavato alcune camere, e hanno pure una villetta privata indipendente con piscina che danno in affitto. Umberto è italiano, Morena Seychellese, due persone di una gentilezza e disponibilità rara. Siamo rimasti stupiti dall'accoglienza perchè hanno avuto la capacità di farci sentire a casa nostra. I commenti positivi letti su questo sito si sono rivelati tutti perfettamente giusti! Morena mi è stata d'aiuto in tutto e Umberto è pure una guida dell'isola. Si sono preoccupati di prenotarci i ristoranti e di darci mille consigli e suggerimenti sulla nostra permanenza, oltre che mandarci un taxi gratis all'aeroporto, e Morena mi ha anche prenotato l'auto a noleggio! Insomma serviti e riveriti! Le camere sono nuove e di una pulizia impeccabile, il loro giardino è curatissimo e una casa da sogno. Prezzo:100 € in due con colazione. Abbiamo perfino dovuto farci dimezzare il piatto di frutta della colazione, da quanto era grande! Mango, Papaya, ecc, succhi di frutta sempre diversi e pane tostato. Inoltre ogni giorno ci stampavano il corriere della sera italiano, da leggere a colazione. Insomma, una meraviglia, la consiglio a tutti perchè sono persone davvero splendide ed è impossibile trovarsi male, senza contare che il posto è magnifico! LA DIGUE: Ylang Ylang Selfcatering a pochi passi dal porto della splendida La Digue. Aldo (Italiano) e la moglie Ellen (Seychellese) hanno sul loro giardino tropicale dei carinissimi bungalow indipendenti. Anche loro sono stati gentilissimi e ci siamo trovati benissimo. Appena arrivati Aldo ci ha dato una cartina dell'isola e ci ha spiegato dove andare e cosa fare. La colazione, sempre a base di frutta, veniva servita sulla loro veranda, squisita! I bungalow erano dotati anche di cucina, e più di una volta abbiamo cenato romanticamente in casa. Aldo, sia all'arrivo che alla partenza, ci ha chiamato il taxi per il porto e ci ha riservato due biciclette per girare l'isola. Costo del bungalow: 135 € quello grande e 90 € quello un pò più piccolo.

RISTORANTI: PRASLIN: Il posto più carino è stato il COCO ROUGE, menù fisso a circa 20 € a testa, il personale è gentilissimo, e per fare il cambio euro/rupie, ci hanno sempre fatto vedere la calcolatrice per farci vedere che non ci stavano fregando! Lo dico perchè è l'unico posto in cui l'hanno fatto... A proposito, il cambio in nero non esiste più, noi abbiamo cambiato i soldi all'aeroporto e al porto (cambio a 15,50) e abbiamo pagato quasi ovunque con le rupie. Tutti i ristoranti le hanno accettate, anzi se si pagava in euro facevano il cambio a 14. GELATERIA DA LUCA: consigliato. Da fuori sembra un locale non molto carino, ma si mangia bene, e i gelati e la pizza sono buoni. LOURIER: menù a buffet, 60 euro in due. I commenti non sono sempre stati positivi, ma personalmente non abbiamo mangiato affatto male

  • 5749 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social