Scozia big-tour

Autore: Giovanni. (Gualtieri, RE) Altri partecipanti in rigoroso ordine alfabetico: Nicoletta. Vedi anche: IRLANDA BIG-TOUR Premessa: Nel nostro tour di 13 giorni ci siamo dedicati per la maggior parte a mete costiere/naturali e a castelli (visitandone solo alcuni all’interno), tralasciando ...

  • di bume
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Autore: Giovanni. (Gualtieri, RE) Altri partecipanti in rigoroso ordine alfabetico: Nicoletta.

Vedi anche: IRLANDA BIG-TOUR Premessa: Nel nostro tour di 13 giorni ci siamo dedicati per la maggior parte a mete costiere/naturali e a castelli (visitandone solo alcuni all’interno), tralasciando un po’ gli aspetti più “culturali” (chiese, musei, ..) ed evitando diverse città come Glasgow, Aberdeen e Dundee in quanto in base alle descrizioni delle guide ci sono parse poco interessanti.

Link: Utili per farsi un’idea della Scozia. In particolare richiedendo materiale informativo alla mail MilanEnquiry@visitbritain.Org legata al sito visitscotland.Com: lo spediscono a casa gratuitamente. www.Visitscotland.Com www.Welcome-scotland.Com Altri itinerari di Turisti per caso interessanti: SCOZIA DA VIVERE di Caterina.

Alloggi: Prenotare da casa i B&B ci è risultato un po’ difficoltoso perché i siti non sono così fatti bene come quelli irlandesi quindi abbiamo prenotato solo la prima notte. Sul posto non ci sono comunque stati problemi a trovare gli alloggi utilizzando le guide/elechi che ti forniscono gratuitamente gli uffici turistici o fermandoci direttamente nei B&B.

Guide: La Routard su tutte.

Spese: Viaggiando con RYANAIR si risparmia sicuramente. Attenzione al noleggio auto all’aeroporto: da non confondere sterline ed Euro, lo dico per esperienza. Gli hotel sono molto cari. I prezzi dei B&B sono abbastanza variabili tra 15 e 25 sterline (£) al giorno a testa. Basta informarsi prima...(tenendo presente il cambio, ovviamente). Per spendere meno bisogna rivolgersi agli ostelli della gioventù.

La nostra spesa totale è stata di circa 950 euro a testa.

Clima: Tempo variabile, quasi sempre nuvoloso con un po’ di pioggerellina ogni tanto ma anche con sporadiche giornate di sole. Fa fresco, ma vista la nostra afa soprattutto nella passata estate 2003 è stata una manna.

26.07.2003 LONDRA-MOFFAT Arriviamo a London Stansted con volo Ryanair da Montichiari (BS) e noleggiata la nostra Yaris (con lo stereo a cassette, alla faccia di tutti i CD che ci eravamo portati appresso...) il percorso verso Moffat (paese a sud di Glasgow a metà strada con Carlisle) risulta piu’ lungo del previsto e arriviamo al B&B prenotato via internet alle 21.30. Per la direzione non c’e’ quasi mai problema: basta seguire le frecce “THE NORTH”. Molto bello il paesaggio della strada da Darlington a Carlisle. Il paesino di Moffat, scelto come meta intermedia per avvicinarsi ad Edinburgo, risulta gradevole ma certo si può vivere anche senza averlo visto.

27.07.2003 MOFFAT-EDINBURGO Per scegliere il percorso verso la capitale scozzese ci affidiamo alle indicazioni della signora del B&B che ci consiglia una strada panoramica secondaria ma molto bella. Ad Edinburgo, per la precisione nel quartiere di Joppa (sul mare), troviamo una via cosparsa di B&B dove c’è solo l’imbarazzo della scelta. Per spostarci usiamo gli autobus che passano con buona frequenza ma fermano le corse verso le 23.00. La città è incantevole soprattutto per la sua conformazione atipica che ne aumenta il fascino: il castello e gli angoli più storici si alternano a spazi verdi e giardini in un territorio collinoso che scende fino al mare. Oltre al castello meritano una visita il palazzo di Holyroodhouse (almeno dall’esterno) che si raggiunge percorrendo tutta la Royal mile (High street) dal castello stesso, la Calton Hill (che offre una bella veduta della città), la Rose street (la via dei pubs) e tutto il centro storico in generale. Alla sera un po’ di musica dal vivo qua e la che spesso riprende le canzoni popolari irlandesi

  • 5764 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social