Itinerario nel nord della Sardegna

Un bellissimo itinerario nella parte nord dell'isola per circa 7 giorni con partenza da Alghero o Olbia. Suggerimenti su qualche parte costiera e spiagge da visitare.

Diario letto 176 volte

  • di Travel Planner Family
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro

Non è stato importante la città da dove siamo partiti (Alghero o Olbia), ma questo itinerario vi servirà e sarà solo orientativo per non farvi perdere le le spiagge più belle della Sardegna e cercare di scoprire le bellezze della nostra isola, il tutto in una settimana di vacanza.

Noi siamo una famiglia di 4 persone (con 2 bimbi di 3 e 1 anno) e per fare questo itinerario siamo partiti da Alghero, è di assoluto rilievo visitare non solo la cittadina catalana, centro storico bellissimo, ma anche il contorno presente in quella zona da capo caccia fino ad arrivare a Bosa. L'itinerario in questione è un percorso che va dalla città catalana fino a zona Olbia. Nei primi 2 giorni consiglia di percorrere la litoranea fino a zona capo caccia. Avrete la possibilità di vedere alcune delle spiagge più belle della Sardegna, piscine naturali nella litoranea verso sud, calette nascoste lungo la strada e esplorare anche una delle piccole città più belle della Sardegna, Bosa. Vi occorreranno un paio di giorni avendo tempo anche di fare qualche escursione o attività come per esempio kit surf, wind sur e sfruttare, se avrete l'occasione, del vento che soffia di più sulla nostra isola, il maestrale, fondamentale per tenere l'isola fresca anche durante le calde giornate estive. Non solo stiamo mettendo a disposizione di tutti il nostro itinerario, noi siamo anche professionisti che fanno questo per lavoro. Creiamo itinerari personalizzati on the road, vedrete posti magnifici anche poco battuti.

Continuando il nostro itinerario, da Alghero spostatevi a Stintino per ammirare una delle spiagge più belle del Mediterraneo, La Pelosa. Ricordate però di acquistare il biglietto di ingresso dal sito, ci sono solo 1500 posti disponibili ogni giorno. Da la muovetevi verso Olbia passando per la bellissima (la vedrete subito dopo la penultima curva costiera) Castelsardo, altro borgo autentico della Sardegna.

Il percorso continua verso Santa Teresa di Gallura per scoprire ed esplorare le bellezze costiere di Capo Testa, ci sono tantissime spiagge in zona e non sarà difficile trovarle. Chiedete dellla valle della Luna e arrivate fino alla quinta (percorso di trekking), sarà entusiasmante con acqua cristallina e paesaggio costiero e roccioso mozzafiato. Scoprire la costa fino ad arrivare a Palau, alcune spiagge pensate che erano chiuse fino a 15 anni fa e militarizzate. La Zona di Olbia è stupenda per tantissimi fattori ma attenti, evitatela durante i mesi del boom turistico, ci sarà troppa gente soprattutto in Costa Smeralda.

Una cosa è sicura: fate un tour in barca a La Maddalena, sarà una scoperta dopo l'altra tra piccole cale e un mare con acqua cristallina da favola. In zona Olbia esiste anche un altro percorso che abbiamo reso pubblico anche tramite la creazione di un diario qua su turisti per caso. E' favoloso percorrere 20 minuti a piedi da Cala Girgolu verso i sassi piatti, date un occhiata al mio account per scoprire il diario. Questo è un itinerario di circa 7 giorni che abbiamo fatto noi personalmente, non solo, abbiamo esplorato quasi ogni parte della costa sarda e mettiamo a disposizione di tutti le nostre conoscenze, per far vivere un emozionante viaggio anche a voi, che sia on the road in auto, moto o addirittura in van (sarebbe spettacolare). Abbiamo anche creato un itinerario della parte Sud, sempre per circa 7/8 giorni.

  • 176 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social