San Francisco in due giorni

Alla scoperta della città nel tempo libero lasciato da un viaggio di lavoro

  • di fabio brunello
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 1
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Alcuni suggerimenti per una full-immersion a San Francisco

  • 1) Alcatraz: mitico carcere di massima sicurezza in un isolotto della Baia, ora è un museo. Solo una compagnia vi ha accesso, conviene prenotare con qualche ora/giorno d’anticipo. Molto suggesitva la visita notturna, fa venire qualche brivido alla schiena! Costo sui 30/35$
  • 2) Noleggiate una bicicletta per andare fino al Golden Gate (molti rent-a-bike nella zona di Fisherman Wharf), lo si può avvicinare così lentamente ed ammirare (anche se costa un po’ di sudore!). Attenzione, sul ponte c’è moltissimo vento nella zona dei pilastri, prestate attenzione soprattutto se avete bimbi! Al ritorno, si può rifare il giro in bici o prendere un battello da Sausalito.

  • 3) Shopping! E’ una delle mecche delle shopping a Stell&strisce. Le zone a più alta concentrazione glamour sono tra Market st e Union Sq
  • 4) Dai tempi della Corsa all’Oro, S.Francisco è terra di pionieri. Nel campo dell’abbigliamento, il must è Levi Strauss, che qui è stata fondata ed ha l’headquarter (visitabile con annesso Negozio&museo, in Battery st 1155 / Levi’s Plaza)
  • 5) L’area di Fisherman Wharf è famosa per i suoi ristoranti di pesce, in cui mangiare crab! Il granchio a S.Francisco è squisito, da mangiare appena bollito oppure in una zuppa servita in una ciotola di pane sordough (tipico della zona, inventato da Boudin, negozio a Fisherman Wharfs)
  • 6) Altra specialità da buongustaio è il cioppino, zuppa di pesce leggermente piccante: preparatevi a sporcarvi le mani per gustare queste delizia (un po’ cara, sui 30/35$ a piatto)
  • 7) Per vedere qualcosa di “alternativo” al solito Tour, potete visitare il quartiere di Castro (a nord di Market st), luogo di nascita del movimento gay. Spesso eccessivo, merita però una visita
  • 8) Passeggiata up&down: guardando la cartina, S.Francisco è un reticolato di strade perpendicolari, ma in realtà sono spesso in ripidissime salite & discese. Da ammirare certe aree come Lumbard st, la “via più tortuosa del mondo”, con i suoi giardini tra le curve
  • 9) Grande classico è la cable-car, trenino a fune immortalato in molti film. Costa 6$ a tratta, comodo da prendere su Market st (angolo flagship store di Gap, altra gloria locale dell’abbigliamento casual)
  • 10) Pier 39: un vecchio molo risistemato recentemente, con bellissima vista sulla baia. Sono presenti ristoranti di vario genere e negozi turistici. Vicino, si possono ammirare anche degli elefanti marini, che hanno deciso di soggiornarvi liberamente!

  • 14152 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social