Isola di Samos, Grecia pura tra mare e natura

Alla scoperta di una meta insolita per il turista italiano, che sorprende per la sua bellezza, la natura e il mare incontaminato, dove la fanno da padrone le foche monache

Diario letto 28397 volte

  • di marcos69
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

ISOLA di SAMOS

La ricerca di una nuova meta per la vacanza estiva quest’anno parte dalla Spagna, passa dalla Croazia e finisce in Grecia. Avendo visitato già 8 delle principali isole greche, io e l’amico Riccardo ne cerchiamo una nuova e la scelta ricade su Samos, l’isola di Pitagora. Non essendo una tra le principali mete degli italiani (per fortuna) non ci sono molte soluzioni di voli low cost diretti e l’alternativa è volare su Atene e poi da lì a Samos. Abbiamo però trovato una buona offerta con un pacchetto Karambola, prenotato dal sito Alpitour, con volo diretto da Verona a Samos, trasferimenti, assicurazioni e hotel 3 stelle in mezza pensione, il tutto per 980,00€ a persona per due settimane. Nel prepararmi al viaggio ho trovato molto utili i siti www.samosgrecia.com e www.turistipercaso.it.

SABATO 11 LUGLIO: Glicorisa beach

Partiamo da Verona con il volo delle 5,45 per arrivare a Samos dopo 2 ore e mezza. Un bus del tour operator ci porta all’hotel, che dista solo 6km dall’aeroporto. Abbiamo scelto, per il soggiorno, il “Glicorisa Beach Hotel”, situato sull’omonima baia a 3km dal centro turistico di Pythagorio. L’hotel a conduzione familiare ha 70 camere, tutte con una bellissima vista sulla baia e sulla Turchia, che sta di fronte a pochissimi chilometri. E’ posizionato su una collina degradante con le camere, reception e terrazza per la colazione nella parte superiore; la piscina, area bimbi, bar e terrazza ristorante nella parte bassa; la spiaggia privata sulla piccola baia di Glicorisa, bandiera blu e con acque sempre tranquille. Ottimo il servizio, la pulizia e la posizione, ideale per muoversi alla scoperta dell’isola; la cena invece è un po’ scarna per i gusti italiani, ma sufficiente: è possibile prenotare solo pernottamento e colazione ed eventualmente cenare quando si desidera al ristorante alla carta o a buffet a prezzo fisso di 10,00€ (lo stesso proposto nella mezza pensione). In spiaggia due lettini e un ombrellone costano 6,00€ (come in ogni spiaggia attrezzata di Samos), c’è il wi-fi, pulsante chiamata cameriera e cassetta sicurezza sull’ombrellone. Il sito dell’hotel è www.glicorisa.com.gr. Sistemati i bagagli, alle 10,30 ci tuffiamo nel mare cristallino che degrada lentamente su un fondale sabbioso e ci rilassiamo per tutta la giornata stando comodamente sotto l’ombrellone, dove si può anche pranzare o bere qualcosa di fresco, come ad esempio la bevanda più amata dai greci, il nescafè frappè.

DOMENICA 12 LUGLIO: Glicorisa beach e Pythagorio

Anche oggi passiamo la giornata completamente rilassati nella spiaggia dell’hotel, aperta anche al pubblico esterno come pure il ristorante, che si rivelerà a fine vacanza una delle più belle. Verso le 18,00 ci raggiungono da Roma gli amici e compagni di viaggio Donatella e Franco, con i quali passeremo il resto della vacanza. Dopo cena con un taxi (tratta hotel-Pythagorio 7,00€) ci rechiamo a Pythagorio per una piacevole passeggiata nel caratteristico lungomare del porto, ricco di bar e ristoranti. Ne approfittiamo per trovare un rent-a-car e noleggiare l’auto. Entriamo da “Samos Auto Centre”, del gruppo Enterprise”, in via Logothetou 831, dove ci offrono un’auto in categoria A (la più piccola) a 250,00€ per dieci giorni, comprese assicurazioni. Accettiamo l’offerta (di 70,00€ più bassa da quella di AVIS proposta in hotel) e riusciamo a farci dare l’auto già dalla sera stessa anziché l’indomani. Inoltre ci viene data, allo stesso prezzo, una Micra di categoria C. Soddisfatti torniamo all’hotel

  • 28397 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social