A Rovereto va in scena il cinema Archeologico

Al Festival del cinema di Rovereto tre filmati di Syusy!

È in corso proprio in questi giorni l'annuale (interessantissima!) Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto! Syusy è un'habituée del Festival a cui ogni anno partecipa con entusiasmo, come strenua sostenitrice del turismo archeologico non-per-caso e come autrice di filmati a tema che presenta fuori concorso al pubblico presente. Anche quest'anno il cartellone del Festival prevede alcuni contributi realizzati da Syusy inseriti tra le proiezioni! Ecco come e dove partecipare per vederli.

Giovedì 7 ottobre, in coda alle proiezioni serali che iniziano alle 20.45 nell'auditorium F. Melotti, sarà proiettato in anteprima un estratto della nuova serie dei Popoli del Mare, in onda a breve su Yacht&Sail! Vedremo un tratto della navigazione etrusca su Adriatica dall'Elba alle Isole Pontine, accanto al film in concorso "I costruttori di navi. I Micenei" per la regia di Carlo Cestra.

Venerdì 8 ottobre in mattinata appuntamento di nuovo all'auditorium F. Melotti, dove - dopo la proiezione del film in concorso "L'età del bronzo sul Monte Cetona" del regista Marco Rognoni - sarà proiettato il reportage di Syusy turista nella preistoria al Parco archeologico e Museo all'aperto della Terramara di Montale (Modena). Alle 15 vedremo invece "Yo puedo, Yo valgo, Yo voy a perder el miedo", la docu-fiction sulle tessitrici dell'associazione del commercio equosolidale Aj Quen girata da Syusy in Guatemala; una produzione Mandacarù - Altromercato cofinanziata dalla Provincia Autonoma di Trento. La proiezione si svolgerà questa volta nella sala di Palazzo Alberti in Corso Bettini, all'interno della mostra ad ingresso gratuito "Orsi, Halbherr, Gerola".

Tra i numerosissimi appuntamenti previsti dalla rassegna che va avanti fino al 9 ottobre, ve ne segnaliamo due imperdibili per tutti gli appassionati di Perù e di Egitto: nella serata di venerdì 8 l'archeologo Giuseppe Orefici, responsabile per la missione archeologica degli scavi di Nazca, presenta i risultati dell'ultimo intervento del Progetto Nazca 1982-2011 nel centro cerimoniale di Cahuachi. Mentre sabato 9 nel pomeriggio l'incontro pubblico "Novità dall'antico Egitto" con Sabri Abdel Aziz, responsabile del Dipartimento per le Antichità Egizie del Consiglio Superiore delle Antichità della Repubblica Araba d'Egitto e Mansour Boraik, responsabile per il Dipartimento di Luxor. Due occasioni importanti per approfondire e seguire due tra le mete archeologiche più famose e visitate del mondo, che – proprio per questo – vanno tutelate e promosse con rispetto e sostenibilità! Il programma completo con tutti gli orari e i luoghi sul sito del Museo Civico di Rovereto, promotore del Festival: http://www.museocivico.rovereto.tn.it/

  • 566 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social