Non Romania, ma România!

România, una terra dalle mille sorprese dove dei luoghi comuni che l’accompagnano non ne rimane uno

Diario letto 11261 volte

  • di Leonardo&Maura
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Questa è una delle volte in cui il viaggio ha scelto noi, probabilmente se non fosse stato cosi, non saremo andati perché la Romania non era al top nella nostra lista di desideri.

E invece il destino ha voluto che questo viaggio diventasse uno di quelli che più ci ha sorpreso. Arriviamo a Cluj Napoca alle 11:00 del 8 di agosto, con un volo della compagnia ungherese Wizz Air, compagnia con la quale non avevamo mai volato e di cui ci resta una buona impressione. Ad aspettarci il ragazzo della Klass Wagen con la quale abbiamo prenotato una Volkswagen Up o similare tramite Rentalcars -239,95€- per 10 giorni di noleggio compreso 49,00€ di assicurazione come copertura della franchigia, (pagati anticipatamente), da aggiungere 130€ di drop-off per la riconsegna a Bucarest, pagati in loco. Non è poco considerando il Paese ma a meno non abbiamo trovato. Il giudizio sulla Klass Wagen non è lusinghiero per vari motivi:

1) al posto di una Volkswagen Up lunga 3,50 mt ci hanno dato una Dacia Logan Laureate lunga 4,50 mt, un ferro da stiro che al posto dei cavalli aveva dei muli, per ogni sorpasso dovevamo farci il segno della croce e sperare che nei minuti necessari a completare il sorpasso, non ci piombasse addosso uno dei tanti bolidi che sfrecciano abbondantemente sopra i 100 kmh. Se poi, il mezzo da sorpassare, era un “torpedone” non ci restava che la rassegnazione ed aspettare uno svincolo, incrociando le dita che questo andasse in un’altra direzione.

2) il bel giovanotto biondo dai caratteri somatici più del norvegese che del rumeno (secondo i nostri luoghi comuni), con maniere gentili, garbate e con un ottimo inglese, cerca insistentemente di rifilarci un’ulteriore assicurazione a copertura totale della vettura, nonostante gli spieghi che già ce l’abbiamo con Rentalcars, finge di non capire, e successivamente infastidito dal precedente rifiuto, ci ostacola nella compilazione del modulo dove vengono segnati tutti i danni che già l’auto riporta, tipo le scheggiature del parabrezza delle quali sostiene che se si dovessero allargare sono comunque da addebitarsi a noi…

3) il giorno dopo, ormai a 300 km da Cluj Napoca ci accorgiamo che con destrezza il ragazzo ha sostituito con un modulo vuoto quello che riportava tutti i danni. Meno male che avevamo filmato tutto, mentre lui compilava il foglio, facendogli le dovute osservazioni e i danni precedenti sono anche stati fotografati. Infatti alla riconsegna, a Bucarest, la bella ragazza con fare gentile e ammaliante, prima ci domanda se siamo sicuri se quello è il giorno di riconsegna perché a lei non risultava e poi dice di non avere nessun documento a nostro nome in cui fossero riportati i danni, facendoci osservare che il nostro modulo era vuoto…un momento di smarrimento… ma poi gli raccontiamo in maniera determinata gli eventi, gli mostriamo il video del collega e minacciamo di contattare subito Rentalcars, a quel punto sale in Direzione e dopo un pò ricompare con una copia del documento che riporta tutti i danni, spiegandoci che è normale che non ci sia stato dato perché a quanto pare la Direzione ha dato l’ordine di non darlo al cliente. Non comprendiamo assolutamente il perché di questa “bella prassi” e probabilmente se ce ne fossimo accorti non l’avremmo accettata. Gli facciamo presente che la cosa non è assolutamente corretta e ci facciamo rilasciare immediatamente la ricevuta di cancellazione della pre-autorizzazione di 1.090€ fatta al ritiro a garanzia della franchigia (1.090€ per un ferro da stiro già mezzo ammaccato che nuovo ad un comune mortale costerebbe 6.900€ e che a loro costerà sicuramente meno)

  • 11261 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social