Weekend lungo a Roma

Padre e figlio a zonzo per la capitale sotto uno splendido sole

  • di franz1
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Io e mio figlio decidiamo di trascorrere un weekend lungo (da venerdì a lunedì) a Roma. Mio figlio non c'è mai stato ed è molto curioso di vederla, io manco dal 93 e mi fa piacere ritornarci dopo tanto tempo.

Decidiamo di usare il treno come mezzo di trasporto (partiamo da Genova) e il fare il biglietto è stata una vera odissea. Prima provo a fare i biglietti on line sul sito delle fs ed il risultato è stato che mi vengono prelevati i soldi dalla mia carta di credito ma l'emissione dei biglietti non va a buon fine. Trenitalia provvede prontamente al rimborso che mi verrà riaccreditato sulla mia carta qualche giorno dopo ed i biglietti devo andarli a fare in biglietteria pagandoli di nuovo.

In biglietteria non sono in grado di farmi le tariffe scontate (ci riusciranno solo dopo lunghe telefonate) insomma, un mezzo disastro. Alla fine spendiamo 171 euro in due per la tratta Genova-Roma con andata in Intercity e ritorno in Frecciabianca.

L'hotel che scegliamo è il MarcoAurelio, non proprio centrale, 500 metri dalla penultima fermata di metro (Cornelia) della linea A. Però ha un incredibile rapporto qualità prezzo, 39 euro in due con colazione ed è un quattro stelle (a dir la verità questo prezzo l'abbiamo trovato on line solo su TUI, negli altri siti era molto più caro).

Venerdì 28 marzo

Arriviamo a Roma verso le 14,30, raggiungiamo l'albergo con la metro da Termini per fare il check in e scaricare i bagagli... e iniziamo a fare i turisti. Le prime tappe sono Piazza di Spagna, Fontana di Trevi, Quirinale, Montecitorio, Piazza Navona, Campo dei Fiori. Ceniamo in una trattoria vicino a Trevi. La sera andiamo a Trastevere (dove incontreremo il mio amico Claudio con la moglie Sonia) e capiamo che abbiamo sbagliato a mangiare a Trevi, in quanto a Trastevere c'è pieno di ristorantini molto belli e più economici (noi abbiamo cenato al Rugantino e al Carlo Menta che sono tra più economici, ma hanno buona qualità). Trastevere ci piacerà molto e vi trascorreremo tutte le nostre prossime serate comprese le cene.

Sabato 29 marzo

Al mattino ci dirigiamo in piazza Venezia (con il bus n.46 che passa vicino al nostro hotel e fa capolinea a piazza Venezia), visitiamo l'altare della patria, i fori imperiali, il Colosseo (biglietto unico per fori e Colosseo 12 euro ridotto 7,5euro), il circo Massimo, la bocca della verità, il Campidoglio, il Gianicolo e come detto la sera a Trastevere... tutto il giro a piedi... non so quanti chilometri avremo fatto.

Domenica 30 marzo

L'idea è quella di vedere i musei vaticani che l'ultima domenica del mese sono gratis e poi l'Angelus in piazza S.Pietro; ai musei vaticani dobbiamo rinunciare la coda è infinita, assistiamo invece all'Angelus del Papa, poi andiamo a Castel S.Angelo, piazza del popolo, Pincio, Villa Borghese, piazza di Spagna. Poi mangiamo un gelato dalla famosissima gelateria Giolitti, per terminare la giornata come sempre a Trastevere.

Lunedi 31 marzo

Abbiamo il Frecciabianca alle 14 quindi in mattinata girovaghiamo ancora un po' per la città dove compriamo qualche souvenir. Il tempo di mangiare un Kebab in zona Termini, visitare S. Maria Maggiore e prendiamo il treno per Genova.

Roma è sempre meravigliosa e queste quattro giornate di sole che vi abbiamo trascorso sono state molto piacevoli.

  • 9603 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social