Due notti a Ravenna a fine estate

Un giretto a Ravenna per concludere l'estate in bellezza

Diario letto 2691 volte

  • di cicca
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro

Con mia figlia all'ultimo momento abbiamo deciso di acquistare due biglietti del treno e trascorrere tre giorni a Ravenna.Prenotato un appartamento molto bello ("The perfect place" tramite booking) in prossimità delle mura, che consiglio soprattutto a chi raggiunge la città in auto in quanto vi è possibilità di parcheggiare facilmente, a due passi dalla zona centrale pedonale, S. Vitale, supermercato e negozi vari.

Su consiglio della proprietaria dell'appartamento abbiamo visitato i vari siti seguendo un ordine crescente di bellezza lasciando per ultimi S. Vitale e la Galla Placidia che effettivamente sono ad effetto wow. Biglietto cumulativo per i siti principali e ingressi a prezzi onestissimi per i meno noti, molto bella la chiesa di fronte alla stazione. Abbiamo raggiunto a piedi - ma siamo camminatrici allenate - S. Apollinare in Classe che dalla stazione dista circa un'oretta, al contrario, sempre dalla stazione c'è un comodo bus che lascia proprio di fronte.

Ravenna è una cittadina molto accogliente con un'ampia zona pedonale ricca di negozi di abbigliamento e bar e ristoranti di vario genere. Consiglio caldamente di mangiare una favolosa piadina nei pressi del mausoleo di Teodorico, il chiostro a righe bianche e verdi in prossimità del parcheggio. L'ultimo giorno, prima di prendere il treno, qualche oretta camminando sulla spiaggia da Marina di Ravenna a Punta Marina giusto per l'ultimo saluto al mare che effettivamente non è dei più belli, ma sempre meglio che niente.

  • 2691 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social