La Puglia dei Trulli e Matera

Cinque giorni tra trulli, sassi, borghi di pietra per godere delle bellezze di una Terra unica

Diario letto 12896 volte

  • di Gianlu95
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro

Ad agosto un’inaspettata quanto gradita notizia (una settimana di ferie in più) ci permette di organizzare un altro viaggio per le vacanze estive e la scelta ricade sulla Puglia, precisamente la zona dei trulli, con un’escursione a Matera, capitale europea della cultura 2019. A causa di una bassa disponibilità dei voli, scegliamo di volare da Bergamo a Brindisi, con andata il 20 agosto e ritorno il 24, per poi noleggiare direttamente dal sito Ryanair una Fiat 500 blu con interni in pelle bianchi davvero comoda ed elegante.

MARTEDÌ 20 AGOSTO

Di buon ora ci presentiamo in aeroporto dal momento che il volo parte alle ore 6:30 e, dopo quasi due ore, atterriamo a Brindisi pronti a metterci in strada per raggiungere la prima meta del nostro itinerario, ovvero Trani.

La città di Trani è famosa essenzialmente per la splendida Cattedrale in tufo calcareo, di stile romanico, che si staglia tra terra e mare, quasi a testimoniare, come i fari per i marinai, l’approdo sulla terraferma per chi proviene via mare. All’interno le decorazioni consistono nei giochi di luce che si creano grazie al riflesso della stessa nella bianchissima pietra che compone la struttura, luce che filtra da alcuni rosoni di ottima fattura.

Dopo aver assaggiato dei panini imbottiti al pesce presso Pescaria, sul lungomare della città, riprendiamo la macchina per raggiungere Castel Del Monte, fortezza di forma ottagonale fatta costruire da Federico II di Svevia (soprannominato Stupor Mundi) per testimoniare la grandezza artistica e culturale del suo regno. Il castello si raggiunge attraverso un sistema di navette che partono dal parcheggio a pagamento che si trova circa 1,5 km sotto alla collina su cui si staglia la fortezza. Le decorazioni interne, seppur a prima vista possano sembrare spoglie o inesistenti, sono di una bellezza unica perché ottenute utilizzando diversi tipi di pietre di vari colori, utilizzate soprattutto per decorare porte e colonne.

In seguito la terza tappa della giornata sarà anche la nostra base d’appoggio per i giorni a venire, ovvero la città di Conversano, proprio al centro delle cosiddette Terre di Bari, luogo dal centro storico molto caratteristico e in cui soggiorniamo presso il bed and breakfast Bella Puglia, una struttura di sole due camere nuovissime gestite da un proprietario davvero gentile e disponibile. La nostra camera era davvero grande e spaziosa, un ottimo luogo dove potersi riposare in attesa di scoprire questa magica terra.

Per cena optiamo per un ristorante del centro storico Vita Pugliese, un ristorantino aperto in un vicolo con tavoli anche sulla strada dove assaggiare le specialità locali, tra cui spiccano ovviamente le orecchiette, vera istituzione della cucina pugliese.

Da segnalare che il centro storico della città, intimo e raccolto, con le strade lastricate di pietre, è dominato dal castello dei Conti d’Acquaviva d’Aragona, che di sera viene illuminato ed è luogo di ritrovo per giovani e anziani del Paese, nonché dei molti turisti che vi si fermano per soggiornare.

MERCOLEDÌ 21 AGOSTO

La colazione offerta dall’hotel è in realtà un “buono” da poter utilizzare in due bar convenzionati, in cui comunque le brioches sono davvero spettacolari. Proprio a colazione, nel tavolo vicino al nostro, sentiamo una discussione tra un signore originario di Foggia e un anziano del posto, in cui quest’ultimo lo invitava a non andare a Bari Vecchia, seppur ormai i problemi di ordine pubblico che c’erano fino a qualche anno fa siano stati praticamente risolti da una coraggiosa politica per rilanciare il quartiere

  • 12896 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social