Tour del Portogallo

Da Porto a Lisbona, passando per Coimbra, Cascais, Obidos e Sintra

Diario letto 23103 volte

  • di Roberta77Roma
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

8-10 Agosto: Porto

Io e le mie amiche arriviamo a Porto da Roma (volo TAP). Ci rechiamo subito al nostro appartamento (http://www.bybolhaoapartments.com) che si trova di fronte al mercato Bolhao. Per 26 euro a notte niente male: arredato in modo moderno, due stanze da letto e balconcino, metro vicina. Il proprietario è stato gentile nel darci molte indicazioni. Unici punti negativi: mancanza di aria condizionata (ma noi non abbiamo sofferto il caldo anzi...) e scale senza ascensore. Uscite visitiamo subito la vicina Capela Das Almas, dalla bellissima facciata ricoperta da azzurri azulejos (piastrelle di ceramica smaltata e decorata). Ci incamminiamo per Rua Santa Catarina dove ci fermiamo allo storico Majestic Cafè per mangiare qualcosa. Riprendiamo a passeggiare: la città si svela subito con tutto il suo fascino decadente, con i palazzi malandati, le stradine tutte da scoprire. A me è piaciuta molto, mi è rimasta nel cuore più di Lisbona, dallo spirito più moderno.

Prima considerazione: era agosto ma faceva abbastanza freddo! Mi sono sempre dovuta portare un giubbino. Seconda considerazione: tutti i posti visitati, comprese Porto e Lisbona, hanno strade fortemente in salita e in discesa. Per intenderci a Coimbra, complice anche la pioggia, ogni tanto sentivi i tonfi dei turisti che scivolavano per terra... Le strade di Lisbona sono ricoperte di sanpietrini però dalla superficie levigata, liscia( sempre in salita o discesa ovviamente). Ci sono poi tantissime scale da fare ...consiglio quindi scarpe comode.

Ritornando a Porto, arriviamo alla stazione Sao Bento, immancabilmente ricoperta da azulejos. La vista dalla Praca De Almeida Garrett è molto bella. Da Praca Liberdade visitiamo i dintorni (le strade sono piene di cabine telefoniche rosse decorate molto carine). Per cena troviamo un localino gestito da ragazzi dove ci cucinano ottimo pesce alla brace. I portoghesi amano cucinare tutto alla brace, per strada. In Portogallo si mangia benissimo a poco prezzo e si tratta di una cucina sana, con pesce a volontà (ma anche la carne è ottima). Spiccano il baccalà cucinato in mille modi, le sardine, le seppie ripiene. Da bere ovviamente vino.

9 agosto

Colazione alla Confeitaria do Bolhao dove facciamo la conoscenza delle poi onnipresenti pasteis de nata, tortine di sfoglia farcite con crema. Dopo un giretto all'interno del mercato Bolhao ci dirigiamo alla libreria Lello e Irmão, considerata giustamente una delle più belle al mondo. Fu fondata nel 1869 (ma non è la più antica del Portogallo, il primato spetta al Bertrand Bookstore in rua Garrett a Lisbona, del 1732). Nelle strade vicino la libreria ci sono negozi interessanti ed è qui che si concentra la vita notturna. Visitiamo poi la Igreja do Carmo, che ci stupisce per la ricchezza delle decorazioni all'interno. In realtà poca cosa se poi confrontata con le chiese visitate in seguito. I portoghesi avevano tanto oro in passato e ne usavano grandi quantità nel decorare gli interni delle chiese. A volte fin troppo! Arriviamo alla Torres Dos Clerigos (si può anche salire in cima) e alla Igreja De Sao Francisco, perfetto esempio appunto di ricchezza decorativa: è veramente un tripudio barocco! Siamo quindi giunte alla parte bassa della città, con la strada che costegga il fiume Douro. Pranziamo a Praca da Ribeira e poi ci rechiamo a praca do Infante per visitare il palazzo della Borsa. Seguiamo una visita guidata in lingua inglese, la sala più interessante è quella araba utilizzata per ricevere personalità in visita alla città con lo scopo di impressionarli. Manco a dirlo è tutta dorata.Sfinite per le salite, arriviamo alla Cattedrale, di cui si può visitare il bel chiostro decorato. Con le ultime forze rimaste, attraversiamo il Ponte Luis da cui si gode una vista spettacolare della città

  • 23103 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social