Algarve e la magia dell'Oceano

ALGARVE 2010 passando per Siviglia e Lisbona.

Diario letto 5637 volte

  • di LaGiuGGy
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro

CARVOEIRO, LAGOS, ALBUFEIRA, CABO DO SAO VINCENTE, LISBONA, SEVILLA

Decisione difficile quest'anno la meta delle vacanze con pochi soldini in tasca, ma tanta voglia di esplorare qualcosa di nuovo e di vivere emozioni nuove...allora...ALGARVE!

Prenotiamo volo per Sivilla con Ryanair a 19,90 euro, macchina a 150,00 euro e casetta a Carvoeiro per un totale di circa 700 euro a testa ...pronti...via !!

La nostra lussureggiante Seat Ibiza nuova di zecca ci aspetta a Sivilla, breve visita alla città in questione e poi via sull'autostrada Huelva diretti in Portogallo!

2 orette di viaggio e arriviamo alla nostra casetta??? una villa su 3 piani con tanto di piscina grande quanto il nostro appartamento a Milano..meravigliosa.

Brevemente vi posso indicare che il residence si chiama Quinta do paraiso situato a Carvoeiro a 30 minuti dai grandi centri Lagos e Albufeira, nonchè Faro dove c'è l'aereoporto dell'Algarve.( chi volesse maggiori info può mandarmi una email!)

Carvoeiro: la nostra tappa serale; tranquilla con spiagge piccole e piene di inglesi, mare sublime, ristoranti con varie golosità di carne soprattutto, poca gente ma buona.

Lagos: Meia Praia = kitesurf a manetta !!! spiagge immense, un oceano ...molto oceano a volte calmo a volte incazzatissimo :-P ideale per gli sport acquatici insomma, tanta bella gente, tanto spazio, tanti negozi, ottima cucina portoghese in zona marina di Lagos.Da non perdere una visita alla Punta da Piedade con grotte mozzafiato e un panorama stupendo.

Cabo do Sao Vicente = ore 20.00 tramonto con applauso. Copritevi bene !!! Macchina fotografica bella carica mi raccomando !!

Albufeira: c a s i n o !!! tanta, troppa gente in vicoli strettissimi. Tanto divertimento in disco pub super affollati, tanti inglesi che non guastano mai, ma anche italiani ( nel resto dei posti nessuno..)

Cascais: Praia do Quinho...il paradiso dei surfisti, molto vento quindi tanto surf e spiaggia bella grande.

Lisbona: mucho calor!! tram, tram, tram, torre di Belem e lungo Tago ( il fiume di Lisbona).Capatina d'obbligo agli stadi dai colori variopinti, ponte Vasco de Gama da fotografare.

Ottimo viaggio che forse in 10 giorni avremmo potuto godere di piu'!

  • 5637 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social