Cascais e dintorni

Sono passati ormai 4 anni, ma il ricordo è ancora nitido per quello che è stato un piacevole soggiorno in questa splendida terra. Siamo i nostri due bambini di 5 e 1 anno ( all'epoca ), mia moglie ed io. ...

Diario letto 3882 volte

  • di Marco_D
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6

Sono passati ormai 4 anni, ma il ricordo è ancora nitido per quello che è stato un piacevole soggiorno in questa splendida terra.

Siamo i nostri due bambini di 5 e 1 anno ( all'epoca ), mia moglie ed io.

19 Agosto: Arrivo a Lisbona con Alitalia alle 23,00 circa, si prende un taxi e via in albergo all'hotel Ecuador a Cascais, a qualche kilometro da Lisbona - angolo cottura, colazione a buffet, bambini gratis,-buon rapporto qualità-prezzo, ma un po' periferico.

20 Agosto: affittiamo un auto e ce ne andiamo a Cabo da Roca, il punto più occidentale d'Europa con bella vista sull'Oceano Atlantico. Numerosi i motociclisti provenienti da tutta Europa. A pranzo ci fermiamo a Colares, dove mangiamo un ottimo Bacalhau, al rientro sosta alla Praia do Guincho, paradiso dei surfisti. Lungo la costa c'è sempre un piacevole vento che mitiga il caldo,comunque mai afoso.

21 Agosto: Giornata di relax sempre alla Praia do Guincho.

22 Agosto: Andiamo a Fatima, rimaniamo estasiati dall'atmosfera che si respira, dalla devozione dei pellegrini che pregano e dalla compostezza dei commercianti che si trovano fuori dalla piazza del Santuario ( mai troppo insistenti ).

Nel pomeriggio visita del Mosteiro de Batalha, anche questo da non perdere.

23 Agosto: Giornata dedicata all'Expo di Lisbona, veramente imponente,da vedere assolutamente l' Oceanario - il secondo al mondo- .

24 Agosto: Tutto il giorno al mare, ricordo che l'acqua era freddissima e fare il bagno era da temerari.

25 Agosto: Siamo andati fino a Nazarè, tipico villaggio di pescatori, sempre menzionato dalle guide turistiche, ma che non ha suscitato il nostro entusiasmo, al rientro sosta ad Obidos - borgo medievale- che invece merita veramente una visita.

26 Agosto: Giornata dedicata a Lisbona, ci è piaciuta molto nel suo centro storico, l'abbiamo visitata anche con il Bus scoperto, che comodamente vi porta in tutti i siti piu' belli - o quasi- , attenzione ai taxi che guidano come dei pazzi.

27 Agosto: Ultima giornata di mare e poi a preparare le valigie -purtroppo- per il rientro.

28 Agosto: Ore 12,00 ci imbarchiamo sul volo per Roma.

Impressioni: dal punto di vista climatico bisogna rassegnarsi al vento, d'altro canto non c'è mai umidità.

La cucina è ottima, sopratutto il pesce.

La gente può sembrare un pò introversa ma poi conoscendola è veramente cordiale e disponibile, si respira un' atmosfera di tranquillità, pace e mancanza di stress.

Lo consigigliamo vivamente.

Saluti .

  • 3882 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social