Obrigado Porto

La sua atmosfera suadente e colorata che si assapora pienamente per le stradine della città. L'opportunità di fare lunghe e meravigliose passeggiate che rinfrancano il corpo e l'anima.

Diario letto 3356 volte

  • di Romy Crystal
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
 

Oporto… un regalo di Natale, un regalo di compleanno, un regalo di anniversario, un regalo per l’onomastico, insomma un regalo tutto in uno per mio marito Giovanni. Insieme a noi, oltre ovviamente all'immancabile Oscar, nostro figlio di 13 anni, ci saranno Cristian e Paola (detti Sardo e Sardina per questioni di origini) che hanno per molto tempo decantato questa splendida città del Portogallo durante i nostri aperitivi, tanto da ritornarci per la quinta volta!!! Direi che si sono rivelati poi delle ottime guide soprattutto a livello culinario. Nel mese di Novembre acquisto i biglietti del volo Ryanair da Malpensa, unica linea che fa scalo a Porto; ore 22 del giorno 22 giugno 2019 si decolla… 2 ore e 30 minuti circa di viaggio, come sempre me la sono dormita tutto il tempo. Purtroppo non riusciamo a prendere un taxi per tutti e cinque, avendo poi alberghi differenti: 22,60 euro per venti minuti di tragitto. Primo impatto tutto da ridere per il nostro hotel Miradouro molto vintage ma vintage davvero, compreso il receptionist da antiquariato. La vera chicca però, è il bagno uguale ma dico uguale a quello di mia nonna degli anni ‘50. Comunque tutto molto curato e ben “sostenuto”. Si va, finalmente per loro, a dormire; sveglia alle 7:30 considerando che siamo indietro di un’ora rispetto all’Italia. Colazione in una splendida terrazza coperta, con rumori subdoli annessi… sono i gabbiani “assassini”sopra il tetto che mirano le nostro brioche gialle.

PRIMEIRO DIA, 23 Junho

Abbiamo appuntamento con i nostri amici sardi, vittime del gabbiano mangia brioche; iniziamo dunque ad incamminarci presso il luogo dell’appuntamento e con nostro stupore ci ritroviamo ad “affrontare” saliscendi stile San Francisco. Percorriamo la principale strada dello shopping di Porto Rua de Santa Caterina, dove si concentrano i negozi di abbigliamento, di calzature (le scarpe qui non sono economiche) e dove si trova anche il centro commerciale Via Catarina. Rimaniamo già entusiasti alla scoperta delle piccole botteghe di artigianato e alimentari che riempiono questa città, librerie empori di tessuti, negozi di antiquariato, fiaschetterie, laboratori di gioielli, ceramiche dove si producono i caratteristici azulejos… decidiamo comunque di goderci questa via dello shopping nei prossimi giorni. I nostri amici ci aspettano alla Avenida Dos Aliados una delle arterie principali del centro di Porto, contornata da palazzi in stile neoclassico e liberty, all’estremità nord del viale si erge imponente Camara Municipal.

Prima tappa doverosa dettata dal Sardo, assaggiare presso la casa portuguesa do pastel de bacalao durante la passeggiata nella zona pedonale di Rua Augusta in direzione della Piazza del Mercato, uno stuzzichino. Bhé.. che dire è stato più di uno stuzzichino. Crocchette di baccalà mantecato con un cuore filante di formaggio di pecora e un bicchierino di porto, serviti su di una tavolozza da pittore, veramente eccezionali e uniche nel suo genere. Anche il locale è molto carino e ben organizzato. Incappiamo (io mi tappo il naso) nel Comur Conserveria de Portugal, un colorato negozio dal fascino antico, di pesce in scatola (polpo, tonno, sardine ecc) migliaia le confezioni in acciaio colorato vintage, più da collezionare che da mangiare. Occhio ai prezzi, sono solo scatolette di pesce, non lingotti d’oro. Dato che il nostro Oscar è un fan di Harry Potter, Paola pensa di portalo a visitare la famosa libreria dove hanno girato delle scene del film; perdiamo subito l’entusiasmo, una fila infinita ci si prospetta davanti, ci accontentiamo di sbirciare da fuori. Livraria Lello inaugurata all’inizio del secolo scorso, libreria ancora con splendidi arredi in stile liberty, dove spicca una grande scalinata in legno, è specializzata in libri d’arte mappe e monografie su Porto. E’ considerata una delle più belle al mondo, l’ingresso però è a pagamento, 4,00 € a persona. Il biglietto è stato istituito a causa del flusso di turisti che ogni giorno vengono a visitarla sia per la sua bellezza che per i legami con la saga di Harry Potter

  • 3356 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social