Driver per Caso, ultima tappa: Torino e dintorni

La vincitrice dell'ultima tappa del nostro concorso "Driver per caso" è FraRove... Un bellissimo weekend pre natalizio, a zonzo tra una Torino luccicante e gli immensi saloni della storica Reggia di Venaria a bordo della nuovissima Fiat Sedici!

Diario letto 6637 volte

  • di FraRove
    pubblicato il
 

La nostra avventura torinese a bordo di Fiat 16 è iniziata nel migliore dei modi: con una splendida giornata di sole! Partiti da Genova nel primo mattino, siamo arrivati a Torino in perfetto orario per ritirare la nostra Sedici nuova fiammante: anteprima del modello che uscirà il prossimo 2012!

Primo Giorno: Mole, Piazzale dei Cappuccini, Superga, Mercatini di Borgo Dora e passeggiata in Piazza Castello

Appena arrivati in centro, la nostra prima tappa è stata la Mole Antonelliana. L’esperienza di vedere Torino dal luogo simbolo di questa città, è davvero emozionante. Complice una giornata tanto fredda quanto limpida, da lassù, appena sotto il pinnacolo, la vista era mozzafiato. I grandi corsi torinesi, le piazze, gli imponenti edifici risplendevano al sole, attorniati dalle montagne innevate. Era talmente limpido che si scorgevano anche le vette più lontane, capitanate dal Monviso, ben riconoscibile per la sua punta aguzza.

Peccato solo per mio marito: appena usciti dall’ascensore ha avuto un attacco di vertigini ed è dovuto scendere subito! Per fortuna con me c’era anche la mia “Guida per Caso” di questo weekend: la mia amica, nonché testimone di nozze che, da Torinese D.O.C., mi ha indicato tutti i punti di interesse visibili dalla cima della Mole.

Scattate le foto di rito, abbiamo ritrovato il povero marito-fifone nel bar ristorante della Mole, che si abbuffava come il suo solito! Dal momento che si era fatta ora di pranzo, abbiamo deciso di mangiare un boccone proprio nel ristoro della Mole. La mia titubanza iniziale, dovuta al luogo prettamente turistico, si è rivelata infondata. Il menu era vario ed a prezzi accettabili, ed addirittura offriva specialità culinarie torinesi, come ad esempio i “Raviolini del Plin”, con il ripieno di carne e sugo di arrosto, davvero ottimi!

Ben rimpinzati e con lo stomaco pieno, io e la mia “Guida” abbiamo deciso di portare mio marito in un luogo dove potesse godere anche lui della vista sulla città, abbiamo quindi optato per le alture torinesi. A bordo della nostra Sedici ci siamo recati prima in Piazzale dei Cappuccini, a mio avviso l’ideale per vedere Torino dall’alto, con la cupola della mole che svetta in primo piano. In seconda battuta ci siamo poi spinti sino a Superga, luogo tristemente noto per il tragico incidente aereo che costò la vita all’intera squadra del grande Toro. Per chi volesse, è possibile lasciare la macchina all’inizio della collina e proseguire con la vecchia cremagliera, la storica tranvia a dentiera Sassi, con la quale è possibile raggiungere Superga comodamente seduti su vetture originali del 1934!

Il nostro tour è quindi proseguito verso il centro della città, agghindata a festa per l’ormai prossimo Natale. L’atmosfera che si respira esalta ancor di più la magnificenza di questa città. Ogni palazzo con le sue decorazioni, i suoi sfarzi, le sue statue a troneggiare sui tetti, i grandi corsi alberati, gli imponenti monumenti, mi ricordano ad ogni passo che questa è stata la nostra prima Capitale d’Italia! Abbiamo quindi passeggiato per il centro, in primis in Borgo Dora, dove vi è un simpatico ed assortito mercatino di Natale, con casotti in legno dalle mille leccornie ed idee regalo, allestiti sia sulla piazza esterna, che nel mercato interno, al coperto.

Abbiamo quindi proseguito la nostra passeggiata in Piazza Castello dove, con mia piacevole sorpresa, ho trovato un presepe gigante con statuine a misura d’uomo disegnate da Emanuele Luzzati, artista mio concittadino che amo molto. Abbiamo fotografato palazzo Madama, patrimonio mondiale dell’umanità, Palazzo Reale, e le maestose vie che si affacciano sulla piazza, in questo periodo abbellite dalle famose “luci d’artista”, che donano ad ogni via un fascino scintillante

  • 6637 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social