Panama, Yandup, San Blas, Guna Yala

Destinazione insolita per chi ama il mare turchese, le spiagge candide ma riesce ad isolarsi dal mondo, a staccare la spina (anche tecnologica) e a catapultarsi in una realtà parallela (spirito di adattamento nonostante le comodità massime per un luogo ...

Diario letto 3958 volte

  • di Luna Lecci
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Premessa

Abbiamo voglia di una meta di nicchia su spiagge non battute. Contatto Emanuele Rotolo del tour operator on line Islands Guru che tratta poche e sceltissime destinazioni e con il quale avevo già viaggiato per raggiungere Los Roques e Laccadive. Mi propone l’Oceano panamense e preventiva soluzioni in base al periodo scelto, alla disponibilità dei voli interni e delle strutture. È così che vengo a conoscenza dell'esclusivo arcipelago Guna Yala (noto col nome San Blas).

La vacanza di 10 giorni sarà così strutturata. Le prime due notti e l’ultimo paio a Panama e le restanti 5 sull’isola di Yandup. Io acquisterò solo i voli internazionali e lui mi fornirà un pacchetto che mi consentirà di vivere in libertà e organizzare come meglio credo il tempo nella capitale, mi assicurerà il volato interno, i trasferimenti e il relax in un Lodge confortevole con formula di pensione completa e due escursioni giornaliere in barca nelle isole limitrofe la mattina e di conoscenza del territorio e dell'etnia il pomeriggio.

Diario di viaggio

17 maggio 2019 – 1° Giorno: ROMA FCO – PANAMA (via Madrid)

Partiamo da Fiumicino col volo Iberia delle 7,40 acquistato on line sul sito della compagnia un mesetto prima (€ 460 a p. A/R via Madrid). Conveniente sarà la tariffa con solo bagaglio a mano dalle dimensioni stabilite (cm 56x45x25), dal limite del litro di liquidi in contenitori di massimo 100ml l’uno, ma dal peso non imposto (il nostro sarà di circa kg 10 l’uno). Pochi minuti prima di salire sull'aeromobile ci dicono che non c'è posto per i bagagli a mano per cui ce li imbarcheranno in stiva e faranno trovare direttamente a Panama (bene, avremo le mani più libere durante lo scalo... a saperlo prima!).

Durante le 2 ore e mezza di volo nessun drink e la sosta a Madrid sarà di un’ora e mezza.

Alle 11,50 decolliamo per Panama e nel corso delle 11 ore di volato consumeremo un pranzo (polpette con verdure, insalatina e dolce alla cannella) e una merenda (sandwich con prosciutto cotto e formaggio).

Atterriamo alle 15,40, ora locale, in Italia sono ancora le 8,40 di mattina, il fuso orario è di 7 ore.

Ci accoglie, all’aeroporto Tocumen, Oscar con un cartello in mano e, con un taxi privato, in una ventina di minuti arriviamo all'Hotel Eurostar.

La stanza che ci viene assegnata (n. 1905) è un po' retrò, forse lussuosa all'epoca, con moquette marrone/oro e fornita di minibar, wi-fi gratuito, TV a schermo piatto, scrivania con poltroncina e un sofà ai piedi del letto.

Nel bagno il set di cortesia con diversi prodottini (shampoo, bagno schiuma, crema per il corpo e saponetta). Il phon lo forniranno su richiesta.

Siamo nel centro della città, nella zona di Bella Vista, vicino al quartiere finanziario.

La voglia di scoprirla e di organizzare un tour completo per domani è tanta ma siamo stanchissimi e ci limitiamo a un giro per l'isolato alla ricerca di un ristorantino.

Prima di partire mi ero informata sulla moneta locale ovvero sul balboa panamense che prende il nome dall'esploratore spagnolo Vasco Núñez de Balboa. Un PAB è uguale a 0,89€ e ha lo stesso valore del dollaro statunitense che accettano ovunque da più di cent’anni e più precisamente dal 1904, un anno dopo che il paese si separò dalla Colombia ottenendo l'indipendenza. Abbiamo portato dollari dall’Italia per cui non sarà necessario effettuare alcun cambio ma, quando faremo acquisti, il resto spesso ci verrà dato in monete pab

  • 3958 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social