Amsterdam: tra canali e biciclette

Un giro nella cittadina olandese fra canali, biciclette e tanto freddo.

Diario letto 7087 volte

  • di samuel19
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: tre
    Spesa: Fino a 500 euro

La mattina della domenica visita al Museo dell’Ajax all’Amsterdam Arena (dirigersi con la metro nr. 54 direzione Gein, fermata Bijlmer Arena), prezzo € 5,00. Pensavo più grande ed interessante; se non fosse stato per Van Basten e Cruijff…Nel primo pomeriggio ci dirigiamo alla Casa di Anna Frank (ingresso 8,50 €-non valida la IAm card). Consiglio vivamente la visita per le sensazioni che sprigiona e l’immedesimazione che susciterà in voi (soprattutto se avete visitato i vari campi di concentramento e deportazione in giro per l’Europa). Dopo una passeggiata - shopping per la via commerciale di Amsterdam (carini i negozi Palladium e Scotch&soda) ceniamo al The Mexican sulla strada che collega piazza Dam al Red Light district. Grande abbuffata di carne, tortillas e zuppe. La sera immancabile puntata al Palladium anche se devo essere sincero, la domenica sera i locali di Amsterdam sono poveri di gente ma nel Nord Europa è una consuetudine.

Partenza il lunedì mattina con tranquillità anche se un po’ mi è dispiaciuto lasciare questa simpatica, bella, interessante ma soprattutto FREDDA cittadina olandese.

Alla prossima…

  • 7087 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social