In treno verso la Baviera

Ferragosto (e non solo) a Monaco con incursione in Austria per visitare Salisburgo

  • di B&T
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

1° Giorno (13 agosto 2016) – In viaggio

Affrontiamo con la smania di adolescenti al loro primo interrail questo nostro viaggio in treno, direzione Monaco di Baviera (sorvolando su un piccolissimo dettaglio: gli anni superano abbondantemente la trentina).

Partenza da Bologna centrale, ore 11.52, con il treno EC 84 (proveniente da Rimini), prenotato a giugno sul sito della compagnia ferroviaria tedesca DB, con un notevole risparmio rispetto alle tariffe proposte per il medesimo treno da Trenitalia (totali 274,00 Euro, a/r per 2 persone, con posti a sedere prenotati).

A differenza di quanto pensassimo, il treno è affollatissimo (qualche italiano e moltissimi stranieri).

Il viaggio procede abbastanza spedito, tra letture, paesaggi e qualche apprensione, in relazione ai tanti controlli di polizia, prima al confine austriaco del Brennero e poi a quello tedesco di Rosenheim (controlli che comunque non possono che tranquillizzarci, visto i drammatici e frequenti episodi terroristici degli ultimi mesi).

Arriviamo a Munchen Hbf poco prima delle 19.00, con una ventina di minuti di ritardo rispetto all’orario previsto, le 18.23 (causa proprio l’intervento della polizia che ha fatto scendere a più riprese alcuni passeggeri).

Prendiamo la U-Bahn, facendo alle macchinette automatiche della MVV un ticket corsa breve (euro 1,40 a biglietto, viaggiate per due fermate con la S-Bahn o la U-Bahn, oppure fino a quattro fermate solo con il tram o con l’autobus), visto che dobbiamo scendere alla prima fermata successiva alla stazione centrale, Sendlingertor (metro U1, U2, U7, U8).

A pochi passi dalla stazione della metro, si trova il nostro albergo, il “Carathotel&apartments”, Lindwurmstrasse n. 13, consigliato da alcuni viaggiatori su “Turistipercaso” e prenotato tramite Expedia.it (Euro 761,23, per 7 notti in camera matrimoniale, con colazione a buffet compresa).

La struttura non è modernissima, il personale è accogliente e la camera è nella media, abbastanza pulita (nonostante la presenza della moquette), ben insonorizzata, con frigobar e TV, ma, a nostro avviso, calda (non c’è l’aria condizionata e la temperatura in stanza sarà insopportabile, anche di notte) e con letti (2 singoli) troppo scomodi (il sacco con il piumino, ad agosto, non si può proprio tollerare). Il grande punto a favore è la colazione a buffet: salata e dolce, ricchissima, varia e sempre abbondante, per tutti i palati, anche quelli esigenti degli italiani.

Giusto il tempo di posare i bagagli, e siamo già sulla Sendlingerstrasse, dove ci fermiamo per la prima esperienza “birra&wurstelini” alla locanda “Stiftl Gastronomie”, con vista sul carillon di Marienplatz. Giusto il tempo di assaggiare l’atmosfera notturna bavarese, e si va a dormire. Abbiamo pur sempre 561 kilometri sulle spalle.

2° Giorno (14 agosto 2016) – Alla scoperta del centro storico

Dalla Hauptbahnhof (stazione centrale), percorrendo la Prielmayer Strasse (con il suo imponente Palazzo di Giustizia), facciamo il nostro trionfale ingresso in città da Karlstor, una delle antiche porte di accesso , con le sue quattro “teste matte” agli angoli dell’arcata centrale.

Sulla via successiva, Neuhauserstrasse (una delle principali arterie dello shopping cittadino), si affacciano diversi edifici interessanti : la Burgersaalkirche, la rinascimentale Chiesa di San Michele (nella cui cripta riposa Re Ludovico II di Baviera, il “re delle favole”) e il Biergarten dell’Augustiner (non dimenticate, durante lo struscio, di dare una carezza al muso del cinghiale di bronzo che si trova davanti al Museo tedesco della caccia e della pesca: dovrebbe portare fortuna ed è a costo zero)

  • 7459 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social