Pacifico Messico P.rto Escondido e dintorni

Pacifico Messico (P.to Escondido, P.to Angel, Zipolite, Oaxaca). Consigli: - Partire da soli è un'esperienza indescrivibile e aiuta a liberare la mente. - Settembre in Messico è la stagione delle piogge quindi è preferibile partire tra novembre e dicembre. - ...

Diario letto 3196 volte

  • di Mariuccio
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Da 500 a 1000 euro

Consiglio di pranzare sulla Playa da Norma e Beto ovvero ristorante da Susy ottima cucina a prezzi moderati.

P.To Angel è una perla: molto tranquilla e romantica, a misura di coppia.

La tranquillità della piccola spiaggia veniva talvolta interrotta da irruente partite di calcio a cui io, in nome di Francesco Totti non potevo non partecipare.

Terza tappa: Zipolite La mia tappa successiva è Zipolite.

P.To Angel e Zipolite distano 20 minuti di Taxi.

Ad essere sincero Zipolite non mi ha fatto una grande impressione, forse perché la lunga e dispersiva spiaggia era alquanto desolata, o forse fin troppo intimorito dalle raccomandazioni sulla pericolosità notturna della playa.

Alloggio a 50 Peso a Briza Marina un alberghetto tutto in legno, molto carino.

Se sapete adattarvi un po’, consiglio di alloggiare nelle caratteristiche Palapas (palafitte) proprio sulla spiaggia. Zipolite non mi offre grandi emozioni, quindi decido di spostarmi a Mazunte.

Quarta tappa: Mazunte Con dieci minuti di auto da Zipolite, raggiungo Mazunte,lontana anni luce per il suo stile, dalla prima.

Qui trovo il paradiso e la voglia di restarvi per sempre avvampa forte in me e mi confonde.

A Mazunte si alloggia in piccole capanne sulla spiaggia, a pochi metri dall'oceano Pacifico.

Qui c’è tutto quello che serve: il sole, l’oceano, la cordialità, la musica e le ragazze, per tanto andare in paese non aveva nessunissimo senso!! Proprio per l’atmosfera cosi gioviale, nel giro di poche ore si diventava tutti amici.

Consiglio di fare snorckelig, il mare offre sempre immagini eccezionali.

Mazunte è stata la tappa più entusiasmante del mio viaggio ed è stato ciò che effettivamente stavo cercando..

Forse il contatto cosi diretto con l'oceano o forse un sentimento di fratellanza instauratosi con gli altri ragazzi mi ha coinvolto emotivamente e ovviamente la partenza è stata traumatica anche perché il pensiero opprimente del caos e della superficiale vita cittadina cominciava a farsi sentire.

Quinta tappa: OAXACA Avvertenze: per raggiungere Oaxaca in Bus ci vogliono 6 ore circa, ma sei ore di sole curve, quindi per i sofferenti di stomaco è bene fornirsi di un paio di bustine di carta (preventivamente prelevate in aereo) e di pasticche per il mal d’auto come mentine. Per raggiungere Oaxaca ci sono tre opzioni partendo da Pochutla: - Bus di linea: costa poco (70 pesos circa) ma attraversa la Sierra Maestra e in 6 ore vi porta alla meta mettendo appunto a dura prova il vostro apparato gastro-intestinale.

- Bus di linea non percorre la Sierra Maestra, quindi la strada risulta meno tortuosa, impiega 10 ore circa e costa 170 pesos, - pulmino privato: costa 120 pesos, impiega 5 ore e mezza attraversando la Sierra, ma si ferma su richiesta in caso di mal di stomaco.

Io soffrendo moltissimo il mal di mare, ho optato per la terza possibilità, prendendo tutte le precauzioni del caso, il risultato è rimasto lo stesso.

Oaxaca è una cittadini ospitale turistica e ben organizzata.

Vi consiglio di visitare il grande Mercato comunale, il mercatino dell’Artesania e la cattedrale di Santo Domingo..

Consiglio in oltre di soggiornarvi sufficientemente per visitare anche il sito archeologico di Monte Alban nei pressi della città e l’albero di 2000 anni.

Oaxaca è la patria del Mezcal, una sorta di distillato famoso per il verme al suo interno non perdetelo per nulla al mondo.

Per raggiungere da qui Città del Messico sono necessarie 6 ore di bus.

Prima di ritornare in aeroporto mi fermo in un megastore di musica su di un maxischermo trasmettono il concerto dei Cranberries, dove Dolores canta Dreams!!!!! Che te vada bien Mario!!!

  • 3196 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social