Martinica (consigli veloci)

La seconda delle isole Caraibiche francesi, dopo Guadalupe, è un'ottima meta per fuggire dal freddo inverno Europeo

Diario letto 10757 volte

  • di Francesco Padua
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro

MUST: Dedicate mezza giornata ad una meta molto interessante: Jardin de Balata. Poco distante dalla capitale, è un grande giardino botanico voluto da un appassionato botanico che ha viaggiato in tutto il mondo per collezionare piante e fiori di ogni tipo. Una splendida visita che propone anche una passeggiata tra gli alberi con un sentiero fatto di ponti sospesi a diversi metri d'altezza.

INTRATTENIMENTI: Dopo il calar del sole gli abitanti dell'isola vanno a dormire. È difficile trovare delle attività commerciali aperte. Oltre pochi ristoranti le cui cucine di solito chiudono poco dopo le 22 e poche attività che si svolgono intorno al lungomare e agli spazi aperti di Fort-De-France.

In definitiva abbiamo trovato un isola più vicina alla realtà Europea, con un grande numero di centri commerciali e molta attività intorno alla capitale e alle città più grandi. Guadalupe invece conserva un indole più tradizionale e meno commerciale, in cui assaporare la cultura creola, respirarla e gustarla appieno. Anche i prezzi sono generalmente più alti rispetto alla sorella maggiore, ma Martinica, vista la sua geografia, offre maggiori intrattenimenti legati al mare.

  • 10757 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social