Relax sulle splendide spiagge della Martinica

Vacanze al caldo in un pezzo di Francia alle Antille

Diario letto 25295 volte

  • di beretz
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Martinique… bonjour... Tutto comincia in una fredda giornata di febbraio ad Antignod, siamo qui per un weekend sulla neve ma, per la forte nevicata di questa notte, gli impianti sono chiusi. Trascorriamo la mattinata oziando in casa e M. ci fa vedere le foto che ha scattato durante la sua vacanza in Martinica. Che meraviglia! I colori del mare, le spiagge bianche con le palme che si allungano verso il mare e i colori intensi della natura.

Ritornati a casa comincio a documentarmi su quest’isola caraibica e, sebbene alcuni racconti parlino di possibili uragani che si verificano nei mesi estivi, decidiamo ugualmente che questa sarà la prossima meta delle nostre vacanze di agosto.

Prenoto i voli su Volagratis partenza venerdi 8 agosto rientro mercoledì 27 agosto, compagnia Air France, costo 1.487,80 compresa l’assicurazione, c’è di buono che fa scalo a Orly per cui non dobbiamo fare trasferimenti in bus allo scalo di Parigi.

Per l’alloggio ho cercato qualche struttura su Booking ma alla fine ho prenotato per mail un appartamento con angolo cottura al Domaine de l’Anse Ramier ad Anse à l’Ane, località vicina a Les Trois Ilet, spendendo per 19 giorni 931 euro (meno di quanto proponeva booking). Si rivelerà una buona scelta sia per la posizione sia per l’ospitalità.

Quindi per il viaggio e per l’alloggio ci siamo, ora passiamo al noleggio dell’auto, mezzo indispensabile se vogliamo girare l’isola.

Dopo aver passato in rassegna quasi tutte le agenzie di noleggio mi imbatto in un preventivo molto conveniente, l’agenzia Rent-a-Car (www.rentacar.fr) per 19 giorni, con assicurazione completa senza franchigia, chiede solo 603,56 contro i 700/800 delle altre agenzie, prenoto, pago e spero non sia una bidonata, noto poi che sia la mail di conferma sia il pagamento hanno come riferimento Jumbo car, altra agenzia di noleggio il cui preventivo era più alto.

In attesa della partenza mi documento sulla storia dell’isola, sulle spiagge, sulle località, i ristoranti, e le distillerie, scarico da internet e dalle app qualsiasi cosa parli della Martinica, alla fine, prima di partire, mi sembra di avere già visitato l’isola, almeno virtualmente. Mio marito, al contrario di me, non si lascia coinvolgere dalla mia voglia di sapere!

Consiglio alcuni siti: www.martinique-bonjour.com (in francese, esiste anche l’app), www.martinicaonline.it (in italiano) e www.routard.com (in francese) con utili suggerimenti sugli itinerari.

L’isola della Martinica è territorio Francese, pertanto non occorre il passaporto, e all’arrivo non ci sono formalità doganali (avvenute già a Parigi), si va subito a ritirare i bagagli, la lingua ufficiale è il francese e il creolo.

L’isola fa parte delle Antille Francesi e le sue coste sono bagnate dal Mar dei Caraibi e dall’Oceano Atlantico. A nord domina il Monte Pelèe, il vulcano che, con l’ultima eruzione del 1902, distrusse Saint Pierre e i suoi abitanti. Le spiagge del nord ovest sono quindi caratterizzate dalla sabbia nera.

Il sud è la zona più turistica e vi si trovano le più belle spiagge della Martinica. La principale attività dell’isola è la produzione del rhum agricole e sono tante le distillerie che si possono visitare.

In Martinica non troverete il calore e la musica delle isole caraibiche, ma la cortesia e i sorrisi non mancheranno mai.

8 agosto: Venerdì

Finalmente si parte! Partiamo da Lipomo (CO) per raggiungere l’aeroporto di Linate, partenza del volo alle 8,55. Alle 10,15 siamo ad Orly, i controlli sono rigorosi, viaggio con l’assistenza per ridotta mobilità e controllano anche la sedia a rotelle fornita dall’aeroporto! Superati i controlli attendiamo la coincidenza del volo

  • 25295 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Adri84
    , 17/3/2015 19:09
    woowww

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social