Marocco di Ste', Salvatore, Ele e Umbi

Viaggio di Stefania, Salvatore, Eleonora, Umberto 2-8-2001 Partenza alle 6,10 per Malpensa, arrivo alle 7, alle 8-10 imbarco. Si decolla, con un ritardo di 50 min., alle 9,10 e si atterra (ha recuperato) alle 11,50. Lunga attesa per controllo passaporti ...

Diario letto 775 volte

  • di Salvatore Cappadona
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Viaggio di Stefania, Salvatore, Eleonora, Umberto 2-8-2001 Partenza alle 6,10 per Malpensa, arrivo alle 7, alle 8-10 imbarco. Si decolla, con un ritardo di 50 min., alle 9,10 e si atterra (ha recuperato) alle 11,50. Lunga attesa per controllo passaporti e per il ritiro bagagli (forse li hanno aperti). Cambiamo 100 $ e 30 FR F in contanti perche' nessuno, neppure le banche, accettano i traveller's. Noleggiamo l' auto all' Avis con voucher dall' Italia e ci appare meglio delle aspettative (aggiungiamo super CDW per non pagare franchigie a 40+8 MDR al giorno). Alle 12 si parte alla scoperta del Marocco. Percorriamo 260 km in terre brulle ed aride verso Meknes. C'e' poco traffico, forse perche' per loro l' autostrada e' troppo costosa e pranziamo in un posto di sosta dove piu' negozi, con carne appesa per strada circondata da mosche, cucinano per pochi DR, carne di pecora. Carne + olive + pane ed acqua ci costa in totale la cifra di 50 DR, circa 10.000 in 4. Spendiamo 18 + 28 MDR per il pedaggio autostradale. Alle 17 siamo a Meknes e ci fermiamo all' hotel AKOUASS (bello e pulito) a 375 MDR con colazione (ho trattato per averla gratis, ed e' meglio dell' hotel De Nice).

Alle 17.30 usciamo per andare alla Medina e tel. A casa dalle teleboutique (si paga con monete). Visti: La porta di BAB EL MANSOUR, la piazza di EL-HEDIM e vari souk interni (che casino). Cenato verso le 20 dopo aver visto la casa di TAFILAT in centro (c'era una scimmia carina, vari oggetti per i matrimoni dei reali, stanze tutte piastrellate e molto colorate e bel panorama, con tramonto, dalla terrazza, MDR 10, simpatico l' accompagnatore). Fa fresco. Ceniamo sulla terrazza del Collier de la Colombe, lussuoso, ma il cous cous non mi sembra eccezionale (DR 380 totali). Continuiamo a dare mance, soprattutto per parcheggiare. Rientrati in hotel ci facciamo la doccia e andiamo a dormire, ma qualcuno alle 23,15 e per almeno 30 min. Insiste di voler entrare in stanza, chiedendoci dove abbiamo mangiato. Ste' gli urla dietro cosa vogliono e di andarsene, ci barrichiamo in stanza per maggior tranquillita'. Prima giornata movimentata. Sole ma aria fresca. Il Marocco mi sembra rumoroso, movimentato e disordinato ma mi piace.

3-8-2001 Sveglia alle 7,30 e colazione alle 8,10. Facciamo fatica a cambiare i traveller's ma ci riusciamo a 11,328 + 10,7 di commis. Per assegno. Andiamo a Volubilis, 33 km da Meknes, antica capitale romana in Marocco, vista dalle 10 alle 12 (10 DR per pax). E' immersa in paesaggi con colori particolari, verdi e talvolta marroni perche' brulli. Bella con molti mosaici, non molto tutelati (il mulo del custode vi gira tranquillo). Andiamo poi alla vicina citta' santa di Moulay Idris, inerpicata su una collina tra i monti. Bella vista dalla terrazza sul paese, dove riusciamo anche a sbirciare dentro la moschea (per noi ingreso vietato) e qui pranziamo con banane e pere (DR 15) acquistati nel mercatino locale. Dalle 15 alle 16.40 ci riposiamo in hotel e poi andiamo a visitare la bella porta di BAL EL KHEMIS, trovata dopo alcuni giri. Assistiamo e seguiamo il corteo nuziale di uno sposo (con musiche e regali per la sposa), i bellissimi granai di HERI ES-SOUANI (dove hanno girato alcuni film) ed il bacino d' AGDAL.

Passiamo davanti al DAR EL-MAKHZEN con bella facciata, ma e' chiuso. Rifacciamo, poi, un lungo giro del souk e troviamo e visitiamo la bella medersa di BOU INANIA con bel panorama, dalla terrazza, sulla moschea (ci sono delle stanze piccole dove dormivano in 2), vediamo il mercato delle pulci ed il tramonto in zona moschea EL-BARDAYN. Siamo stanchissimi perche' abbiamo camminato tutto il giorno. Ci riposiamo in un bar rialzato a bere 4 coke e poi andiamo a cena in zona Hassan II dove mangiamo, in un locale sotto i portici, buoni spiedini e speziate tagine (150 MDR in 4). Alle 22 siamo in hotel. Giornata solare, un po' faticosa per quanto abbiamo girato, ma bella

  • 775 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social