Finalmente in Marocco

Viaggio fai da te tra Fes, Merzouka e Marrakech

Diario letto 3729 volte

  • di Poziomka
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Non descrivo le sensazioni e non do le informazioni reperibili in qualsiasi guida. Il mio racconto prende in considerazione i prezzi e lo stato delle cose a marzo 2014 ed è concentrato su dare più informazioni pratiche possibili.

Il viaggio è stato totale fai da te, usando un’utilitaria, muovendosi senza le guide sia a Marrakech, sia a Fes. Abbiamo prenotato tutti i posti dall’Italia usando booking o semplicemente contattando direttamente i proprietari dei posti per la mail. Consiglio la seconda opzione perché è stata più conveniente.

PIANO DI VIAGGIO

15-17/03 MARRAKECH

Piazza

Souk

Tombe Saadiane (10 DH)

Scuola coranica (60DH, comprende anche il museo)

Hamman

Giro in carrozza per arrivare ai Giardini Majorelle (50DH) costa 150 DH one way e non conviene far aspettare la carrozza perché semplicemente rimane pochissimo tempo per i giardini

17/03 MARRAKECH – SKOURA

Kasbah Ait ben Haddou - Chiedono circa 10 DH all’ingresso della kasbah. Dentro ci sono dei negozietti di souvenir ma non ci sono posti dove comprare l’acqua etc, fatelo prima al parcheggio che si paga all’uscita (una cifra irrisoria fissa). Ci sono alcune persone che vi vorranno far vedere la loro casa facendosi pagare qualche dirham.

18/03 SKOURA - GOLE DI DADES – TINGHIR

Pernottamento vicino a Tinghir, un punto perfetto per la partenza verso le gole di Todra e il deserto.

19/03 TINGHIR - GOLE DI TODRA –MERZOUGA

Un bel pezzo di strada che porta alla gola è un continuo cantiere con i lavori in corso, macchinari, operai etc.

19-21/03 MERZOUGA

Relax

Gita con i cammelli al tramonto.

Quad-vicino alla kasbah Azalay c’è un posto dove noleggiano i quad. I prezzi variano in base alla grandezza del gruppo che parte; noi essendo in due abbiamo pagato 70 Euro per un quad. Se partiva una si pagava 60 ed i prezzi non erano trattabili anche se abbiamo provato a fare le trattative.

21/03 MERZOUGA-FES

Una tirata, ma alla fine fattibile. Rispettando i limiti di velocità, facendo qualche corta fermata per le foto e per mangiare un panino che avevamo già con noi ci abbiamo messo 8-9 ore. Se c’è qualcuno che dice di aver fatto quella strada in 5 ore, per me semplicemente mente.

21-23/03 FES

souk

Museo del Legno (20 DH)

Girovagare

23/03 FES – CASA;-)

BIGLIETTO: Ryanair da Pisa per Marrakech, con ritorno da Fes abbiamo pagato circa 260 Euro in 2 con un bagaglio da stiva. Puntuale, tranquillo. Sul volo forniscono i foglietti da riempire per il controllo alla dogana. Il controllo un po’ lento ma pace.

AEROPORTI: Quello di Marrakech abbastanza spazioso, carino. L’abbiamo visto solo all’arrivo e non so com’è dentro. Quello di Fes per ora ha un terminal solo ma ci sono già i lavori in corso per costruirne un altro. C’è qualche negozietto, due bar con i prezzi europei. Davvero! Una bustina di noccioline quasi 4 Euro, un espresso 2, un panino circa 4. Se pensate di fare gli acquisti di souvenir qui, non farete gli affari;-)

AUTO: Ho contattato con circa un mese di anticipo la Najm car consigliata su TPC ma le uniche auto che avevano a disposizione erano grandi e di conseguenza costavano di più. Quando fate il drop-off in un’altra località guardate bene i prezzi perché a volte la voce per drop-off non è calcolata subito oppure è ben nascosta etc. Abbiamo prenotato con Hertz attraverso il sito Ryan, con il ritiro a Marrakech e la riconsegna a Fes. Abbiamo pagato 130 Euro per 7 giorni. Va aggiunta anche l’assicurazione... e qui state attenti perchè la tariffa visualizzata sul sito non è quella che si andrà a pagare se si vuole coprire tutto (ci hanno chiesto circa 150 Euro!). Alla fine abbiamo optato per quella parziale ma valida da 75. Il drop off a Fes doveva costare circa 900 MAD ma alla fine erano circa 65-70 Euro. Ci vogliono circa 30 minuti per noleggiare l’auto, anche se si hanno tutti i documenti a disposizione! Controllate bene l’auto, la ruota di scorta e il crick, fatevi segnalare tutti graffi etc, fotografate. A noi non è successo niente ma non si sa mai. Riconsegna a Fes in un parcheggio che sembra generico ma ci sono anche lì anche le auto a noleggio (la cosa non è segnalata). C’era un signore scrupoloso che ha controllato tutto e alla fine gli abbiamo chiesto di fotocopiare il contratto firmato dove ha messo la sua firma e confermato la riconsegna d’auto nelle condizioni perfette. Avevamo un’utilitaria normale e ci siamo arrivati ovunque (abbiamo viaggiato anche su brevi tratti di sterrato per arrivare nelle kasbah). Va detto che l’auto, nonostante avesse meno di 30 mila chilometri era in uno stato pietoso

  • 3729 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social