Tajine

Una pietanza di carne in umido, tipica della cucina nordafricana.

 

Ingredienti

  • 750 g. Di spalla di agnello tagliata a pezzi
  • 250 g. Di prugne secche
  • 1 cipolla
  • 50 g. Di mandorle pelate e fritte
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 corteccia di cannella
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 bicchierino di semi di sesamo
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 bustina di zafferano
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 4 cucchiai di olio d'oliva peperoncino in polvere
  • sale

preparazione

Fate rinvenire le prugne in acqua. Pelate le mandorle scottandole in acqua bollente. Poi tostatele in una padella con fondo antiaderente con un filo di olio.

Tostate allo stesso modo i semi di sesamo e tenete tutto da parte.

Fate scaldare l'olio in un tegame di terracotta e fatevi rosolare i pezzi di agnello. Quando la carne è quasi dorata, unite la cipolla tagliata a fette sottili, la corteccia di cannella, l'aglio tritato, lo zenzero, il peperoncino in polvere, lo zafferano e il sale. Fate insaporire il tutto, poi coprite con acqua e fate cuocere per 40 minuti o più se i pezzi di carne sono grossi.

A parte, lessate le prugne in acqua con lo zucchero e la cannella in polvere.

Servite l'agnello guarnito con le prugne, le mandorle e il sesamo.

Una ricetta di Martino Ragusa

Parole chiave
, ,
  • 870 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social