Marocco: un'emozione da vivere

DIARIO DI VIAGGIO DI CIRCHIRILLO SILVANA Totale km 8000 di cui 3800 km in territorio marocchino Spesa totale 2500 euro di cui: 390 euro traghetto per equipaggio 850 euro gasolio 160 euro autostrada Francia/Spagna PROTAGONISTI : famiglia Vaglio: Michele,Patrizia,Alessio e ...

Diario letto 2425 volte

  • di silvanadaniela
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

DIARIO DI VIAGGIO DI CIRCHIRILLO SILVANA Totale km 8000 di cui 3800 km in territorio marocchino Spesa totale 2500 euro di cui: 390 euro traghetto per equipaggio 850 euro gasolio 160 euro autostrada Francia/Spagna PROTAGONISTI : famiglia Vaglio: Michele,Patrizia,Alessio e Fabiano. (Piossasco,prov. Torino) famiglia Aeridi: Giuseppe, Silvana, Stefano e Alessandra. (Vaie, prov. Torino)

Da tempo sognavamo di visitare questa affascinante terra e così il 2 agosto 2007 partiamo con i nostri amici .Il Marocco è lontano,circa 2100 km all’imbarco di Algeziras, per cui facciamo varie tappe, la prima è CARCASSONE, con la maestosa struttura medioevale e le sue imponenti mura che racchiudono uno splendido paesino.

Nessun problema di pernottamento, in quanto nei pressi ci sono vari parcheggi a prezzi modici.

Proseguendo il viaggio, ci fermiamo a dormire a Peniscola, in Spagna, in un parcheggio custodito che si chiama la Mersera, al prezzo di 12 euro e a 200 mt dal mare.

Dopo una giornata di viaggio, si arriva a GRANADA e qui la nostra visita è diretta all’Allahmbra, bellissimo complesso di stile arabo dimora di sultani, che vale la pena di vedere. Unico lato negativo è il prezzo del parcheggio 42 euro per 24 ore,esistono alcuni campeggi ma al di fuori della città.

Arrivando nei pressi di Siviglia,troviamo il campeggio “Camping Wilson di dos hermanas,(dopo aver appurato che quello vicino all’aeroporto non esisteva più), a circa 10 km dal centro città, comodo ai mezzi pubblici e ad un prezzo di 22 euro.

Visita di SIVIGLIA ,con la pittoresca zona di St.Cruz, la bellissima cattedrale di stile gotico, Plaza de Toro, insomma uno spettacolo! Arrivati ad ALGEZIRAS, si vanno a fare i biglietti (prezzo di andata e ritorno per equipaggio 390 euro), sbarco a CEUTA , ancora Spagna, dove facciamo un rifornimento alimentare.

Giunti alla Frontiera, con l’aiuto dei tanti che si propongono, sotto mancia, compiliamo i fogli, solamente un po’ di coda, ma non c’è stata alcuna difficoltà burocratica.

L’impatto con il luogo ai nostri occhi è già forte... Portiamo gli orologi indietro di 2 ore con molto piacere.

La nostra prima fermata è CHEFCHOUEN, dove troviamo un campeggio (premetto che ad ogni punto del nostro percorso i campeggi ci sono sempre stati a prezzi molto economici, ad una media di 7 euro).

Splendido paese arroccato, dipinto di azzurro e di blu, ne visitiamo la Medina e il Suk. Per la nostra seconda tappa ci aspetta una visita importante, FES una delle città imperiali.

Sulla strada oltre che dei paesaggi surreali, incontriamo moltissimi bambini che vendono frutta,quindi decidiamo di fermarci per comprarne, approfittiamo per donare loro alcuni giochi: non immaginate che felicità esprimevano i loro visi...!!! Siamo giunti in città e nel cercare il campeggio veniamo avvicinati da alcuni motorini, ci chiedono se vogliamo essere accompagnati, naturalmente anche qui con una mancia, accettiamo ed eccoci in men che non si dica al “Camping International”.

Decidiamo di prendere una guida ufficiale, Fès ha una medina intersecata e fitta a tal punto che ci si potrebbe perdere o perlomeno uscirne con difficoltà, inoltre se già accompagnati si evita che si propongano continuamente di guidarti.

Partiamo con 3 petit taxi, che possono trasportare soltanto 3 persone, (i taxi costano veramente poco, per un percorso di 6 km spendiamo 26 dh circa 2,60 euro)

  • 2425 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social