Partenza il 11/2/2007 · Ritorno il 21/2/2007
Viaggiatori: fino a 6 · Spesa: Da 500 a 1000 euro

Viaggio in Mali

di pezgab - pubblicato il

In 5 amici abbiamo visitato il Mali partendo da Bamako e arrivando sino a Timbuctù. É stato un viaggio molto bello una immersione tra etnie e città costruite con fango e paglia.

La staglione migliore per visitare il Mali va da Novembre a Febbraio poi comincia a fare veramente caldo e da giugno a Agosto piove, magari piove per una o due ore e poi smette ma il clima è umido.

Nella stagione invernale è secco. A febbraio soffia l'Harmattan che porterà non poca sabbia su di voi ma non è poi così fastidioso e durante il nostro viaggio non ha poi soffiato così a lungo.

Personalmente consiglio il viaggio in jeep ma si preferiscono i viaggi con i mezzi locali valutate la possibilità di avere più tempo a disposizione. Le strade sono ben asfaltate ma si possono percorrere anche numerose piste (dipende da dove di vuole arrivare).

Nei paesi Dogn si deve avere una guida, negli altri luoghi è meglio averla per avere maggior accesso ad alcune informazioni sulla città e sulla gente del posto.

La maggior parte delle persone parla francese ma ci sono moti dialetti locali.

Vi suggerisco il nome della nostra guida. Lui conosce molto bene il paese è la guida numero 3 del Mali da quando hanno le guide certificate.

É un dogon per cui potrà farvi visitare al meglio la zona e conosce molto bene tutto il resto del paese, parla inglese, francese e ben 3 dialetti locali.

Potrebbe organizzarvi il viaggio fornirvi un itinerario e procurarvi jeep e autista. Il nome di Buba lo si trova tra le persone da ringraziare sulla Lonely planet

di pezgab - pubblicato il
Parole chiave: