Kuala Lumpur e isole Perhentian... fai da te

Città tecnologica, isole spettacolari e rilassanti

Diario letto 13566 volte

  • di gianna59
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

14/06/13

Siamo partiti da Venezia per Kuala Lumpur via Istanbul, con volo Turkish Airlines prenotato tre mesi prima a circa euro 485,00 a persona con lastminute.com. Ottima compagnia aerea, aerei nuovi e comodi. Arrivati a Kuala Lumpur nel tardo pomeriggio del 15/06 abbiamo trascorso la notte presso l'hotel Concorde Inn situato nei pressi dell'aereoporto per poter riprendere il viaggio verso le isole Perhentian il mattino successivo.

16/06/13 partenza per le isole Perhentian - Pulau Besar

Volo Air Asia per Kota Bharu (volo sempre prenotato direttamente sul sito della compagnia al prezzo di circa euro 70,00 a/r a persona); all'aereoporto ci attendeva un taxi del resort Tuna Bay di Pulau Besar che dopo circa un'ora di strada ci ha accompagnato al jetti a Kuala Besut. Poi, un'ora di barca veloce e arrivo finalmente a destinazione.

L'isola è magnifica proprio per gli amanti della tranquillità e del mare, ci sono tante spiagge poco affollate, alcune accessibili solo con la barca, come la spiaggia delle tartarughe. Comunque ci sono i taxi boat che con pochi ringgit ti portano ovunque.

Di fronte al Resort Tuna Bay c'è una piccola barriera pullulante di vita marina; per chi fa immersioni consigliamo il diving Sea Horse gestito da due bravissimi divemaster (Peter e Mar). Abbiamo fatto anche un trekking nella foresta per poter vedere gli animali che la abitano (scoiattoli, iguana, scimmie, uccelli, farfalle).

21/06/13

Partenza per Kuala Lumpur via Kota Bharu sempre a mezzo barca, taxi e aereo. Durante il tragitto, avendo a disposizione un po' di tempo prima del volo, ci siamo recati con il taxi a visitare i tempi buddisti di Tumpat situati a circa mezz'ora di strada da Kota Bharu a nord verso il confine con la Thailandia. Arrivati a Kuala Lumpur nel primo pomeriggio, ci siamo recati presso il ns. Hotel The Royal Chulan situato in zona Bukit Bintang - zona dello shopping e dei divertimenti ( hotel ottimo e bellissimo, sempre prenotato in internet a circa euro 80,00 a notte) check in, deposito valigie e via alla scoperta della città. Il caldo umido ci assale ( qui è così tutto l'anno). Poi visita alle Petronas Towers e ai negozi che ci sono all'interno, (centro comm.le Suria). Alla chiusura dei negozi (ore 22.00 puntuali) abbiamo assistito allo spettacolo dei giochi d'acqua delle fontane situate nel parco adiacente alle torri.

22/06

Abbiamo visitato il quartiere cinese con i vari negozi di Petaling, il quartiere Little India e la piazza Merdeka dove si trova il palazzo del Sultano, la chiesa di S.Maria, il Club Selangor, la moschea del sultano, il museo dell arti tradizionali, spostandoci con la monorotaia, la LRT e a piedi.

23/06

Ci siamo recati di buonora con il treno a visitare le Batu Caves, un tempio induista situato all'interno di una grotta, per arrivarci bisogna salire 272 gradini in compagnia di tante scimmiette dispettose e furbe che attendono i turisti per prendere qualsiasi cosa che si possa mangiare. Al ritorno ci siamo recati all'Acquaria, situato nei pressi delle Petronas, per visitare il mondo marino.

24/06 Al mattino visita alla Menara Tower e al parco adiacente. Nella tarda serata partenza per il rientro a casa (purtroppo).

  • 13566 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social