In Slovenia, lungo le acque dell’est

Un viaggio dagli Argonauti... alle Terme!

coltivandole e trasformandole in medicine naturali per la salute. Va visitata la sala affrescata fatta a volta e l’antica farmacia (la terza più vecchia d’Europa) coi volti dipinti dei vari medici dell’antichità. Qui capisco come la Slovenia sia uno dei posti più verdi di questa zona, andando anche alla Riserva Naturale dei Cervi di Jelonov Greben. Qui i cervi, lasciati liberi, sono praticamente allevati e sono talmente tanti che finiscono per costituire una prelibatezza gastronomica per i turisti, che li apprezzano molto. Io personalmente non ce l’ho proprio fatta a mangiarmi Bambi, e alla fine anche il risotto coi funghi era buonissimo! Anche qui le terme di Olimia sono famose per l’acqua, per l’architettura delle piscine molto innovative ma anche perché qui si possono fare massaggi con la cioccolata…

ROGASKA E LA CURA DELL’ACQUA

Rogaska è un complesso termale enorme, in perfetto stile austroungarico con alcune aggiunte moderne. Qui ho assistito al tipico rito del bere l’acqua così come doveva avvenire un secolo fa e come avviene ancora: tutti col bicchiere in mano ad attingere alla fonte, dandosi poco tempo per arrivare in camera. Effettivamente l’acqua è straordinaria e i suoi benefici effetti erano conosciuti da Francesco Giuseppe e tutta la sua progenie, che venivano qui con regolarità. E – a proposito di bicchieri, di cui c’è una intera collezione al museo delle terme – qui, proprio qui, nell’antichità si produceva il vetro, perché qui si trova la sabbia giusta per farlo. Questo è il paese dei cristalli e mi viene in mente che il materiale e il sapere della lavorazione del vetro poteva venire da qui. Quindi anche la tradizione del vetro di Murano?! Così si chiuderebbe il cerchio dei miei collegamenti storici vissuti sul campo. Infatti, a proposito di Murano: da dove prendeva la materia prima per produrre il vetro? Ma avevo promesso di cambiare discorso…

MORAVSKE E LA CURA DEL PETROLIO

Ora, non si sa se per punizione o per premio, alla fine del viaggio non mi resta che vivere anche l’esperienza delle terme di Moraske. Negli anni 60 da queste parti stavano cercando il petrolio e a 1400 metri invece hanno trovato un’acqua però piena di idrocarburi, che sgorga ad una profondità che va da 1175 ai 1467 metri. Ha naturalmente un aspetto torbido, un sapore salato. La temperatura alla sorgente è 72°. Di solito le acque ricche di idrocarburi e bicarbonati sono molto più fredde. L’acqua nera tonifica l’organismo, ha un effetto antidolorifico ed essendo ricca appunto di bicarbonati favorisce la dilatazione vascolare, producendo un effetto positivo sui fenomeni infiammatori cronici di diversa natura. E’ inoltre famosa come calmante, poiché riduce la tensione nervosa. Insomma: un bagno nel petrolio mi mancava! Ne sono uscita viva e rinfrancata, sembra che faccia veramente bene, quindi questo elemento che tanti danni ha fatto alla nostra atmosfera può, viceversa, essere fonte di salute. E’ proprio vero: tutto dipende da come viene usato!

Syusy Blady

Guarda le foto su Lubiana

Syusy in Slovenia: Le Terme di Olimia

In questo episodio la seguiamo alle Terme di Olimia, famose tra le altre cose per i...

Seguite il mio viaggio in Slovenia!

Un itinerario interessante, con una natura davvero sorprendente. Nella web TV del sito un...

Syusy in Slovenia: Le Terme di Lasko

<a href="http://turistipercaso.it/slovenia/video/1044/">Syusy in...

Syusy in Slovenia: le terme di Dolenjske

Prima di rilassarsi tra i trattamenti termali, Syusy visita il castello di Otocec, che...

Syusy alle Terme in Slovenia: Rogaska

Quello di Rogaska è il complesso termale più antico della Slovenia, dove storicamente...

Viaggio alle terme: Tremila Moravske Toplice

A Moravske negli anni '60 si andava cercando il petrolio, si trovò qualcosa di diverso,...

Syusy al Monastero di Olimia

Syusy a Olimia oltre a godersi un percorso di benessere alle terme visita il Monastero,...

Slovenia: Syusy tra i cristalli di Rogaska

Nel suo viaggio in Slovenia, Syusy si ferma anche nel paese dei balocchi... anzi no, nel...

Guarda tutte le foto


Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
rasiglia e orvieto

Rasiglia e Orvieto

È ideale trascorrere un weekend tra questi due borghi così diversi, ma abbastanza...

versailles e le ville lucchesi

Versailles e le Ville Lucchesi

Vi illustro un bell’itinerario di un giorno lontano dai centri affollati, da effettuare...

il castlèt-tour

Il castlèt-tour

Uno slow tour di 4 giorni per gli amanti dei viaggi fuori dalle rotte turistiche...

Leggi i Diari di viaggio su Lubiana
Diari di viaggio
slovenia. orsi, natura e non solo

Slovenia. Orsi, natura e non solo

Quest’anno, per la prima volta, mi ritrovo senza compagnia per le vacanze. Dopo tutte le vicissitudini legate ai vari lockdown però ho...

Diari di viaggio
italia - slovenia - croazia - bosnia on the road

Italia – Slovenia – Croazia – Bosnia on the road

fornace dove sopra grazie ad un semplice sistema di catene fatte girare da un motore, ruotano una ventina di agnelli che poi vengono...

Diari di viaggio
slovenia tutta da scoprire

Slovenia tutta da scoprire

siamo spostati al bar più avanti che è sempre pieno di gente e cucinano sia pesce che carne, buoni piatti a buon prezzo. Domenica 19...

Diari di viaggio
balkan car tour

Balkan car tour

“Hope to meet you again!”, dissi ad Ada, una mia couchsurfing host che conobbi ad Irkutsk, Siberia Lago Bajkal, nell’agosto 2017....

Diari di viaggio
tre giorni in tre paesi

Tre giorni in tre Paesi

alla Grotta Gigante. Ci sono 11 gradi, umidità del 97%... 500 scale a scendere e 500 a salire… ma è fattibile con le varie soste che si...

Diari di viaggio
balcani in camper

Balcani in camper

21/22 AGOSTO Alle 18 ritiriamo il nostro camper a noleggio; tempo di caricarlo e intorno alle 20 siamo già in viaggio direzione...

Diari di viaggio
tour in slovenia

Tour in Slovenia

Avendo pochi giorni a disposizione abbiamo battezzato 3 mete: le grotte di San Canziano, il lago di Bled e Lubiana. Per muoverci meglio...

Diari di viaggio
dobrodosli v sloveniji di benvenuti in slovenia

Dobrodosli v Sloveniji di benvenuti in Slovenia

e refrigerio dalla calura, per poi uscire di nuovo nel tardo pomeriggio per la cena. Salutiamo Lubiana e la Slovenia, questo infatti è...

Diari di viaggio
bosnia-erzegovina e montenegro on the road, passando per lubiana e dubrovnik

Bosnia-Erzegovina e Montenegro on the road, passando per Lubiana e Dubrovnik

nel primo pomeriggio. Un viaggio davvero bello, che ci ha permesso di conoscere un po' più nel dettaglio due nazioni di cui si sente...

Diari di viaggio
in moto verso l'est

In moto verso l’Est

Partiamo da Verona l'11 agosto 2016 con la nostra GS 1200, tenda, materassini e seggiole per il nostro viaggio verso Budapest e Cracovia....