Slovenia por la carretera

Breve ma intenso viaggio nella vicina Slovenia

Diario letto 4876 volte

  • di battistelli
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

A me e alla mia ragazza era da un po’ di tempo che ci gironzolava nella testa di andare a vedere questa nazione dove i castelli, ma soprattutto la natura, la fanno da padrona ed è proprio per la tanto amata natura che abbiamo deciso di fare questo viaggio.

04/04/13

Con la nostra Power Multipla partiamo da San Benedetto del Tronto alla volta di Trieste, arriviamo a mezzanotte dopo cinque ore e mezza di viaggio e prima di sistemarci in hotel per andare a dormire facciamo un salto veloce in centro per vedere la splendida e ben illuminata Piazza Unità d’Italia: la sera è proprio un bello spettacolo perchè gli edifici illuminati sono fantastici e il mare alle spalle con l’odore di salsedine la rendono ancora più speciale.

05/04/13

Sveglia alle otto e dopo una misera colazione abbiamo deciso farci un giro per Trieste per vedere bene il centro e per visitare il bel castello di Miramare, dopo una visita veloce partiamo alla volta del territorio sloveno ma l’avventura in terra straniera inizia subito male perché varcata la frontiera veniamo inseguiti e poi fermati dalla polizia che dopo aver controllato tutti i documenti ci fanno una multa perché non avevamo attaccato sul parabrezza la vignetta (il permesso per prendere le autostrade slovene), gli faccio presente che ce l’avevo questo permesso ma non sapevo di doverlo attaccare ma lui mi fa lo stesso la multa che sono di €150 se si paga subito e di €300 se si vuole posticiparla, allora dopo aver imprecato un pochino ma poco poco per non aver attaccato una figurina pago e ripartiamo. Il nostro viaggio continua nelle vicine grotte di San Canziano, l’ingresso costa €15 e il giro dura 1h30m, le grotte sono molto belle e ne vale la pena visitarle; subito dopo andiamo a vedere il castello di Predjama che è favoloso, vederlo a strapiombo e incastonato nella roccia è molto suggestivo ma decidiamo di non fare la visita all’interno perché avevo letto molte recensioni negative, dopo un pasto nel ristorante di fronte al castello ci dirigiamo verso Lubiana dove abbiamo avuto un po’ di problemi a trovare l’hotel per via delle molte strade chiuse per lavori nei dintorni, l’Hotel Park è molto bello e ben curato all’interno e alla reception c’è personale che parla molto bene l’italiano e dopo aver posato le nostre valigie ci dirigiamo subito verso il centro per fare il nostro primo giro nella capitale ma visto che il tempo non è dalla nostra perché piove prima andiamo a mangiarci un po’ di ciccia in un ristorante e poi decidiamo di andare a bere qualcosa al Guinness Pub.

06/04/13

Oggi abbiamo deciso di dedicarci interamente a visitare Lubiana e di rilassarci, dopo una bella e abbondante colazione ci buttiamo subito in strada per andare a vedere il mercato centrale dove ci sono bancarelle di qualsiasi cosa ed io mi sono comprato un prosciutto di cervo, il giro continua nella scalata verso il castello che sovrasta la città e per scattare qualche foto dall’alto ma dopo tanto camminare facciamo sosta al ristorante Sokol dove la mia ragazza mangerà un buono ma potente gulash alle cipolle. Il pomeriggio abbiamo deciso di passarlo al parco acquatico e centro benessere Atlantis che si trova a pochi minuti di macchina dal centro, qui facciamo un’esperienza particolare almeno per noi che non eravamo abituati perché per andare nel mondo delle saune bisogna togliersi tutto compreso il costume e dopo il primo momento di imbarazzo ci sciogliamo e cominciamo a goderci questo fantastico mondo di saune e bagni turchi, il mondo saune è favoloso e molto grande perché sono due piani dove ci sono una decina di saune diverse e si può uscire anche a fare il bagno nella piscina all’aperto nonostante le temperature proibitive, questa per me sarà l’esperienza più bella della vacanza perché oltre al relax mi è piaciuto molto andare in giro con la mia ragazza tutti nudi senza inibizioni

  • 4876 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social