Scopri la Londra dei musical con HelloTickets

Compra in anticipo i biglietti e goditi lo spettacolo, un'esperienza da non perdere

 

Londra è una città dalle innumerevoli opportunità turistiche, un luogo che unisce il fascino della cultura a 360 gradi con l’emozione che solo la più grande metropoli europea può suscitare.

Che siano i musei, i grattacieli, gli antichi monumenti con i suoi fasti è davvero difficile non trovare qualcosa che a Londra lasci senza parole. Eppure, ci sono luoghi e attrazioni meno conosciute di altre, che meritano sicuramente un occhio attento.

È il caso del West End, la zona non lontana dalla City e dalla Londra vecchia che nel corso degli ultimi decenni ha assunto sempre maggiore importanza nella vita culturale della capitale britannica, assurgendo a un ruolo di guida per il divertimento di londinesi e turisti.

Tutta la zona occidentale del Tamigi si riassume all'interno dei quartieri di Camden e Westminster e include alcune delle zone di maggior prestigio e riconoscibilità cittadine, come Covent Garden, Mayfair, Soho e appunto Westminster.

Ciò che stupisce il visitatore è la ricchezza di musei, gallerie d’arte e soprattutto teatri nel West End. Non è difficile – anzi è una pratica piuttosto comune nella quotidianità anglofona – paragonare il West End londinese alla Broadway newyorchese.

Da ambedue le sponde dell’Atlantico, infatti, provengono alcune delle produzioni in lingua inglese di maggior successo al mondo, spettacoli ispirati ai grandi classici del passato e novità contemporanee che in molti casi sono stati tradotti ed esportati ai quattro angoli del pianeta.

Se si vuole scoprire il lato più divertente, creativo e artistico di Londra non si può proprio rinunciare a uno spettacolo teatrale nella "Theatreland", la zona dedicata ai teatri. Qui si ammirano architetture antiche e moderne, in particolare l’imponente edificio del Palace Theatre, inaugurato nel 1891 o l’Apollo Victoria Theatre che, con i suoi 2238 posti, è il più capiente della zona.

The lion king - Cultura
The lion king

Ogni gusto teatrale e ogni passione degli spettatori può essere soddisfatta in questo quartiere delle meraviglie, dove i cartelloni seguono una progressione pressoché identica a quanto avviene a Broadway. Invece di più spettacoli che si alternano, infatti, nei teatri del West End ritroviamo una singola produzione che può essere messa in scena per settimane, mesi o addirittura anni interi.

È il caso di The Mousetrap (Trappola per topi), uno spettacolo di mistero su sceneggiatura di Agatha Christie che è messo in scena, senza interruzioni, al St. Martin's Theatre addirittura dal 1952. Nel 2012 ha raggiunto la sua 25.000° rappresentazione, e continua ad essere rappresentato ancora oggi.

Al Lyceum Theatre, splendido edificio di architettura neoclassica, viene rappresentato sin dal 1999 The King Leon (Il Re Leone), su libretto di Roger Allers e Irene Mecchi e con le musiche del celeberrimo Elton John. Il cast, che ha rappresentato lo show per quasi 8000 volte, si è anche esibito per due volte nel Royal Variety Performance, alla presenza dei membri della Famiglia Reale.

The phantom of the opera (photo by joan marcus) - Cultura
The phantom of the opera (photo by joan marcus)

Da uno spettacolo per famiglie a una elegante rappresentazione del genio teatrale Andrew Lloyd Webber. È Il Fantasma dell’Opera, rappresentato per la prima volta il 27 settembre 1986 al Her Majesty’s Theatre.

Che si preferisca l’immortale Les Misérables (Queen’s Theatre) o l’ironico The Book of Mormon (Prince of Wales Theatre), è sempre importante ricordarsi di prenotare in anticipo il biglietto per lo spettacolo.

Per farlo prima della partenza, in maniera semplice e senza il rischio di ritrovarsi in lunghissime code (i teatri del West End sono ambitissimi sia dai turisti che dai locali) si può utilizzare Hellotickets, che permette di acquistare i biglietti per il proprio show preferito tramite un portale interamente in lingua italiana. Il sito offre inoltre la possibilità di acquistare in euro, risparmiando così sui costi di conversione della valuta ed è arricchito da un servizio di customer support in italiano, per qualsiasi necessità.

Parole chiave
,
  • 103 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social