A Puerto del Carmen per fare immersioni e ammirare il tramonto più bello di Lanzarote

Soggiornare in una delle località più belle di Lanzarote per concedersi una vacanza all'insegna del relax e delle immersioni o snorkelling più belli dell'isola

Diario letto 307 volte

  • di travelale
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro

Le isole Canarie sono per molti italiani una seconda casa, negli ultimi anni molti connazionali non sognano più stelle e strisce come è successo per molti nostri avi ma il desiderio di una vita migliore si chiama appunto Isole Canarie. Se siano davvero così fruttuose dal punto di vista lavorativo questo non so dirlo anche se moltissime persone che conosco si sono trasferite proprio lì trovando un giusto compromesso tra gratificazioni professionali e personali. Una cosa però posso dire con certezza: le isole che compongono l'arcipelago sono davvero spettacolari nonostante io fin ora abbia visitato solo Tenerife e Lanzarote, e di quest'ultima mi sono letteralmente innamorata.

Lanzarote è un'isola vulcanica come lo sono del resto tutte quelle dell'arcipelago, il Parco Nazionale di Timanfaya è senza dubbio il fiore all'occhiello di tutta l'isola, un grande territorio con un vasto movimento geotermico che può essere vissuto grazie ad una delle tante escursioni proposte da tutte le agenzie turistiche e gli hotel presenti sull'isola, che offrono giri del parco di mezza giornata,che permette la scoperta della zona sud del vulcano con prezzi a partire dai 25 euro a persona che salgono ad una cinquantina di euro se si vogliono includere attività facoltative come il giro in cammello, che ha un prezzo di 6 euro a persona o la degustazione del vino di Yaiza, una territorio votato all'attività vinicola, la cui particolarità delle vigne sta nel fatto che ogni singola pianta è circondata da un piccolo muretto di pietra che serve a difenderla dal vento forte presente a Lanzarote in alcuni momenti dell'anno, sopratutto durante la stagione invernale. Lanzarote è un'isola facile anche da girare con i mezzi pubblici, nonostante questi non arrivino in tutte quelle che sono le attrazioni gettonate, come Playa Papagayo, le possibilità di visitare parte dell'isola ed entrare anche in contatto con la gente del posto sono diverse. Lanzarote ha avuto negli ultimi anni un'incremento importante del numero dei turisti che la visitano alcuni di essi anche in maniera stanziale come la numerosa comunità di pensionati italiani che vive prevalentemente tra le località di Playa Blanca, Puerto del Carmen e Costa Tenguise, quest'ultima divenuta una località ad uso e consumo del turismo che offre ogni tipo di attrattiva ma che ha perso completamente il fascino di borgo marinaro come invece l'ha conservato Puerto del Carmen, un piccolo e adorabile paese. Puerto del Carmen si raggiunge comodamente con il bus 161 una volta atterrati all'aeroporto, il biglietto si fa a bordo a patto che voi abbiate tagli non superiori ai 10 euro.

Lanzarote ha molto da offrire anche in termini di movida notturna ma non di certo paragonabile a quella dell'isola di Tenerife e generalmente i giovani che arrivano sull'isola decidono di alloggiare a Costa Teguise lasciando così Puerto del Carmen ideale per chi preferisce una vacanza più tranquilla. La strada principale di Puerto del Carmen è Avenida de las Playas, un lungo viale che costeggia il mare e sul quale si trovano bar ristoranti e locali commerciali che vendono qualsiasi cosa. Lanzarote è un'isola desertica e lo si capisce anche osservando le sue piante, quelle che adornano i giardini di quasi tutte le casette bianche di Puerto del Carmen, statuarie ed imponenti piante grasse che si insinuano tra le rocce nere dell'isola.Le spiagge a Puerto del Carmen non mancano,le più grandi sono Playa Blanca e Playa de los Pocillos, dove con 12 euro si possono noleggiare un'ombrellone e due sdraio per tutta la giornata, ma la mia spiaggia preferita durante la mia permanenza a Puerto del Carmen è stata Playa Boca Chica poco distante da Playa Blanca e famosa per la possibilità di effettuare immersioni partendo direttamente dalla piccola spiaggia, qui arrivano da tutta l'isola gli appassionati di diving e posso assicurare che anche solo con maschera e boccaglio si possono vedere molti pesci. La temperatura a Lanzarote come su tutte le altre isole è mite durante tutto l'anno ed anche in pieno inverno è possibile fare vita da spiaggia sopratutto durante le ore centrali della giornata, sopratutto quando il vento non soffia molto forte, l'acqua forse per molti italiani può risultare un pò troppo fredda ma è ideale per gente come me che non ama rimanere stesa al sole per un periodo superiore alla mezz'ora e sicuramente non con 40 gradi centigradi, quindi per me isole con il clima di Lanzarote sono perfette in inverno

Idealmente Puerto del Carmen si divide in due parti una adiacente al mare ed una più elevata dove sorgono le strutture alberghiere più grandi, distanti dall'arenile una ventina di minuti a piedi ed il bello se si sceglie di alloggiare nella zona più alta è la vista che probabilmente avrete dalla vostra camera che abbraccia tutta la baia e le montagne in lontananza che si infuocano al calar del sole.

  • 307 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social