In giro per l'isola di Kos

Ogni anno un'isola greca, fai da te!

Diario letto 27674 volte

  • di monidona83
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Dopo l'esperienza dell'anno precedente a Rodi con un tour operator (che è stata bellissima) abbiamo deciso di organizzare questo viaggio in Grecia da soli, sia per essere più indipendenti, sia per spendere meno...La partenza col volo Ryanair è prevista il 31/05 per le ore 9.55 da Bologna, arrivo ore 13:40 all'aeroporto di Kos. Totale volo andata-ritorno x2 + un bagaglio in stiva 15 kg, circa 130 euro.

L'hotel a Kardamena l'abbiamo raggiunto in taxi dall'aeroporto: spesa 15 euro.. Per quanto riguarda la struttura qui ci siamo accontentati..non era il massimo, ma ci siamo trovati comunque bene...vi abbiamo soggiornato per 3 notti con colazione, per un totale di 62 euro. Premetto che abbiamo prenotato tutti gli hotel in cui abbiamo soggiornato tramite Booking.com.

In questo nostro primo giorno siamo rimasti in zona: qualche Mythos, un po' di spiaggia, visita all'Alasarna, cena con moussaka..

Il primo giugno decidiamo di fare un'escursione su Nisyros, 16 euro a testa andata e ritorno.. anche qua abbiamo girato facendo foto qua e là, senza seguire la massa di gente che è scesa dal traghetto con noi... Esploriamo un po' l'isola, mangiamo e nel pomeriggio rientriamo per stare un po' in spiaggia.

Il giorno successivo decidiamo di noleggiare uno scooter per spostarci un po', 20 euro per un giorno... Visitiamo il castello di Antimachia, l'Hippocratic Altis, alcune chiese e alcune spiaggie.

Dal giorno seguente invece ci occorrerà una macchina per spostarci con le valigie... la noleggiamo a Kardamena presso trust rentals (ci siamo informati se potevamo riconsegnarla a Mastihari, dove avevamo pensato di fare l'ultima notte) e ci spostiamo verso Kefalos, dove l'albergo già prenotato ci costa 25 euro con colazione.

Il primo posto che visitiamo è Agios Stefanos..posto splendido! Passiamo l'intera giornata in spiaggia!

Ripartendo da qua il 4 giugno, ci avviciniamo alla nostra prossima meta visitando l'Asklepieion (4 euro a persona l'ingresso), e fotografando altre spiagge, chiese e resti storici...e stavolta per dormire ci siamo concessi un villaggio all inclusive per 2 giorni...anche perché abbiamo speso un totale di 120 euro (...si!!! intendo proprio 30 euro a notte per persona.......)

Il posto è spettacolare, un po' scomodo da trovare, ma veramente bellissimo, l'Aegean View Aqua Resort!!! (purtroppo ho ricontrollato per curiosità, ma non ho più trovato questo hotel su booking...).

Ovviamente terminiamo la giornata godendoci tutti gli agi di questo posto magnifico, mentre il giorno seguente raggiungiamo le Empros Therme...le terme naturali, dove l'acqua è davvero bollente, e bisogna andarci nei periodi del giorno dove non fa troppo caldo!!! Infatti, appena la temperatura si alza ci spostiamo..e continuiamo a gestirci tra la città di Kos e il nostro trattamento all inclusive!

Per l'ultima notte avevamo già deciso di pernottare a Mastihari, come già detto, sia perché possiamo riconsegnare là la macchina, sia per raggiungere l'aeroporto col bus e risparmiare sul taxi. Il prezzo dell'hotel trovato grazie a uno dei vari annunci sulla spiaggia il giorno prima è di 25 euro.

Cogliamo l'ultima occasione per fare anche una breve visita a Kalymnos, decisione presa all'ultimo minuto, spendiamo 6 euro a testa a tratta, ceniamo li e la sera rientriamo nel nostro hotel per riposarci prima della partenza.

La mattina del 7 ci facciamo l'ultimo giro in spiaggia e ci mangiamo l'ultimo gyros pita mentre aspettiamo l'autobus che ci conduce all'aeroporto, per il volo che parte alle 14:05

...e mentre ce ne voliamo verso casa, pensiamo già a quale isola greca visitare il prossimo anno...

  • 27674 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social