“Safari Njema Niumbani – buon ritorno a casa”

Il Kenya è un luogo dove la natura e la gente hanno gli stessi ritmi... ciò che noi abbiamo dimenticato.

Diario letto 2232 volte

  • di eliblu
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: tre
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro

…E’ già giorno da un po’ quando atterriamo a Mombasa.

E’ la quinta volta che tocco suolo Keniota e so che non sarà l’ultima… Ormai anche la pista di questo piccolo aeroporto mi è familiare.

Il trasferimento per la costa, dura circa 2 ore, ma già dai primi tratti di strada, riconosco i palazzi di Mombasa, il movimento per la strada, i colori, la luce d’Africa.

Non mi sembra vero essere di nuovo qui dopo cinque anni e il cuore batte di emozioni intense che quasi avevo dimenticato.

Questa volta la vacanza è stata decisa all’improvviso, del tutto inattesa, con un solo volo comprato 2 settimane prima della partenza, in seguito all’invito di una coppia di amici.

Arrivo a Watamu e qui davvero tutto è “casa”… la strada polverosa, le bancarelle di frutta, il negozio di generi alimentari di Mama Lucy…

Sono solo aumentate le strutture turistiche, ma per il resto Watamu è fortunatamente rimasta la stessa di qualche anno fa… nessun cambiamento troppo radicale.

Esco per una prima passeggiata africana e accade l’incredibile… camminando per la spiaggia, sento persone chiamarmi per nome, dicendomi “Wewe… (tu) Sei tornata!!!”… Sono i beach boys e le venditrici delle bancarelle con cui anni fa avevo trascorso alcuni momenti delle mie vacanze. Non ricordano solo il mio viso, ma anche il mio nome… e tutto questo mi trasmette una gioia tutta particolare.

Il Kenya è bello anche per il contatto con la sua gente, non perdetevelo.

La nostra vacanza si svolge quasi completamente al di fuori delle strutture turistiche. Infatti, contrariamente alle volte precedenti, affittiamo un appartamento e le nostre giornate trascorrono tra ritmi africani, escursioni in mare e spiagge bellissime.

Le baie di Watamu sono splendide: la spiaggia è normalmente bianchissima, anche se in questo preciso periodo dell’anno, settembre, ci sono ancora le alghe a modificarne un po’ l’aspetto.

Ma per chi ama questo luogo, cambia poco. Ne si riconosce comunque la bellezza in ogni momento ed in ogni stagione, con cielo blu terso o con nuvoloni minacciosi di pioggia, col mare calmo e con il fluire delle correnti…

Dovendo dare dei consigli a chi visita per la prima volta questo magnifico paese, direi di non perdere per nulla al mondo l’occasione di partecipare a un Safari che vi porterà a sentire il cuore pulsante della natura, vedere la terra rossa della savana e avvistare gli animali che sembrano uscire da un documentario.

Le possibilità sono molteplici e un po’ per tutte le tasche.

Noterete che appena arrivati negli alberghi (o addirittura sui pulmini mentre vi trasferite dall’aeroporto all’albergo), gli addetti alle escursioni cominceranno subito ad esercitare un pressing notevole per farvi acquistare in fretta le varie escursioni.

Il motivo principale è la differenza di costo che riscontrerete se avrete poi modo di parlare con qualche Beach Boys.

Per la stessa ragione, il personale degli alberghi vi parlerà male di questi ragazzi che lavorano sulle spiagge, dicendovi che sono inaffidabili, che la qualità non è la stessa, e che potreste correre numerosi rischi.

Beh, valutate bene a chi affidarvi, ma se avrete modo di confrontare i pacchetti offerti, vi renderete conto che sono praticamente gli stessi.

L’unica cosa che può risultare “spiacevole” all’inizio è che potreste sentirvi “invasi” da ogni tipo di proposta anche perché questi ragazzi sono tanti e ognuno di loro cerca chiaramente di procurarsi dei clienti. Non lasciatevi intimorire dalla confusione, parlate con loro.

In tutti questi anni, noi ci siamo sempre affidati ai Beach Boys, sia per i safari che per le escursioni e questi ragazzi si sono sempre dimostrati bravi organizzatori, affidabilissimi, puntuali e hanno rispettato perfettamente ciò che avevano promesso

  • 2232 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social