Il giro del mondo in 800 minuti! Pronti per la maratona digitale?

Sabato 20 marzo su Travelnostop, partecipa anche Patrizio

Patrizio e Syusy la chiamano #resistenzaturistica: iniziative messe in campo nel settore del turismo colpito così duramente dalla pandemia per tenere duro, trovare soluzioni alternative e preparare la strada alla ripartenza. Ad esempio uscire in edicola con una rivista che parla di viaggi come Turisti per Caso Slow Tour! Oppure organizzare una maratona digitale per fare in streaming il giro del mondo in 800 minuti come hanno fatto gli amici di Travelnostop che ci danno appuntamento sabato 20 marzo sul loro sito (o direttamente sulla loro pagina Facebook) con una serie di appuntamenti all’insegna dell’ottimismo e della convinzione che, seppur gradualmente, ci lasceremo alle spalle questa pandemia e potremo riappropriarci della nostra vita quotidiana.

L’evento inizierà esattamente alle 9:37 per dare il benvenuto all’Equinozio di Primavera e vedrà alternarsi tanti interventi nei quali saranno direttamente gli enti del turismo a parlare ai viaggiatori e ai colleghi del settore per dare indicazioni e informazioni utili a favorire e pianificare la ripartenza! Focus su tante destinazioni vicine e lontane, dal Mediterraneo ai Caraibi, dal Nord Europa al Sud America, un vero giro del mondo (in 800 minuti). Tra gli ospiti ci sarà anche Patrizio che, a proposito di giro del mondo, interviene per celebrare il ventennale del viaggio di Adriatica e di Velisti per Caso, che ricorre proprio quest’anno! Oltre che per ribadire l’impegno e la volontà di tenere duro con la #resistenzaturistica. Seguite l’evento organizzato da Travelnostop per il programma dettagliato della giornata, Patrizio interverrà in vari momenti da scoprire tenendo d’occhio il calendario degli argomenti.

Sabato 20 marzo saremo quasi tutti necessariamente a casa, approfittiamo di questo modo per viaggiare lo stesso!

Parole chiave
,
  • 710 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social