Italia coast to coast

Italia coast to coast, 5 giorni toccando diverse regioni: partendo dalla Liguria, facendo tappa in Maremma, 3 giorni in Abruzzo, visita della Riviera del Conero e ultima tappa a San Marino

Diario letto 338 volte

  • di rossellamerici
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Io e il mio fidanzato da ormai 8 anni, ogni anno esploriamo nuove mete, quest’anno abbiamo deciso di fare una vacanza di diverse tappe per spezzare il lungo viaggio per visitare l’Abruzzo. La partenza da Genova è stata il 19 agosto e la prima tappa raggiunta dopo circa 4 ore è stata in Toscana, in Maremma, precisamente a Manciano. Attraverso Booking ho prenotato una country house, la nostra prima esperienza in un alloggio del genere e ne siamo più che soddisfatti. Appena arrivati l’accoglienza alla Pianaccia Country House è stata più che positiva, la struttura nuova e immersa nel verde della campagna toscana; dopo aver lasciato in camera i bagagli ci siamo recati alle Terme di Saturnia dove l’acqua è a 37.5, può sembrare impensabile o da pazzi immergersi a quella temperatura, ma in realtà è rigenerante e quando si esce sembra che faccia più fresco fuori che in acqua. Abbiamo fatto visita alle famose Cascate del Mulino dove purtroppo c’era talmente folla che non siamo riusciti a stendere il telo, quindi, abbiamo poi optato per andare a Pitigliano, un borgo costruito scavando il tufo, alla vista è davvero straordinario. Dopo aver parcheggiato l’auto abbiamo passeggiato tra i vicoletti dove è impossibile non rimanerne affascinati, gallerie d’arte, negozietti di souvenir, la Cattedrale, i Palazzi e la Fontana delle Sette Cannelle, e le cinta murarie. Ritorniamo a Manciano per cena, su suggerimento della padrona della country house andiamo a gustarci un bel piatto di antipasti di salumi al Miravalle e per concludere i tipici cantucci col vin santo.

Il giorno successivo partiamo in direzione Abruzzo, passando per Terni, Rieti fino ad arrivare a Crecchio, in provincia di Chieti, dove ci attendeva il Casale905, anche questo prenotato tramite Booking.

Se volete trascorrere una vacanza senza pensieri in tutta tranquillità l'Abruzzo è il posto giusto. Una regione piena di meraviglie naturali per gli occhi e prelibatezze per il palato. Località che ancora non sono destinazioni turistiche, e che apprezzo perché solo così ho potuto godere al meglio i posti, la natura selvaggia, l'autenticità dei luoghi. Anche se, tuttavia, con un minimo di accortezze in più per valorizzare la bellezza di questa terra sarebbe solo che positivo. Una bellezza che è tanto verde, ogni tanto blu, e altre volte marrone, con qualche chiazza di bianco delle mucche al pascolo, altre volte ancora di un azzurro limpido dei fiumi. La gente è semplice, sembrerà non molto accogliente ma qui è come se il tempo si sia fermato, il marketing non esiste, le strategie per attirare turisti tantomeno, e se hai strane voglie di qualche prodotto esotico trovi "solo" quello che offre la terra o il mare o il fiume, esclusivamente prodotti locali di una qualità unica. Se sei nei pressi di un fiume il menù del ristorante sarà a base di pesce di fiume, come in un ristorante nei pressi di Popoli in cui ci siamo fermati per pranzo, offriva pesce del vicino Fiume Tirino. Se decidi di andare a visitare le simil palafitte, ingegnose macchine da pesca: i famosi trabocchi, mangerai solo pesce fresco anzi freschissimo pescato al mattino, il vero km 0 qui esiste, il tutto a prezzi molto contenuti. Non sembrerà vero di pagare così poco per un fritto di pesce, oppure di non aver problemi a parcheggiare l'auto per andare in spiaggia, di non avere l'incubo di avere un bel rifornimento di monetine da inserire nel parchimetro perché non esiste. Noi siamo stati alla spiaggia Ripari di Giobbe, dopo aver lasciato l’auto c’è una scalinata per raggiungere il mare, la vista dall’alto è meravigliosa e pensi nonostante sia Adriatico non è poi così male, anzi! La spiaggia è una corta e stretta lingua di sassolini bianchi, la spiaggia è attrezzata di docce, lettini e bar

  • 338 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social