Canarie vulcaniche

Canarie insolite per gli amanti della natura, vulcani e trekking

Diario letto 807 volte

  • di moniasvario
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Diario di un viaggio insolito a Tenerife e Lanzarote, dal 9 al 17 aprile 2018!

SCELTA DELLE CANARIE

Poco costose, vulcani, trekking, vacanze d'aprile; ecco le parole d'ordine che hanno portato a questa scelta. Di mega resorts fronte spiaggia e vita da turista inglese...non se ne parla nemmeno! Qualche mese prima della partenza iniziamo a definire il nostro viaggio e la selezione ricade su Tenerife e Lanzarote, luogo di due parchi nazionali interessanti: rispettivamente del Teide e di Timanfaya con tanto di bei percorsi escursionistici all'interno di queste aree vulcaniche. Valutando i giorni a nostra disposizione dedicheremo 3 giornate nette a Tenerife e 5 a Lanzarote, incastrando a pennello il volo interno fra le due isole.

AUTONOLEGGIO: Sia a Tenerife che a Lanzarote abbiamo prenotato un'auto con CICAR, compagnia bandiera delle Canarie, con la quale ci siamo trovati bene. Considerando che il loro tariffario includeva già l'assicurazione completa abbiamo speso una cifra irrisoria: circa 140 € per 8 giorni totali di noleggio. Da notare anche che non si paga la tassa di riconsegna dell'auto fra l'aeroporto di Tenerife Sud e Tenerife Nord. Qui il carburante è davvero economico: il diesel è dato a circa 0,85/lt e la benzina a circa 0,94 (dati aggiornati alla primavera 2018).

ASSICURAZIONE DI VIAGGIO: Sempre la nostra fidata Columbus con la quale il cliente non anticipa eventuali spese mediche ma il pagamento è direttamente effettuato dall'assicurazione. Il costo è stato di circa 60 € per 9 giorni di vacanza, per la copertura di assistenza medica+ bagaglio (abbiamo deciso di non includere la cancellazione del viaggio).

ALLOGGI: Come per il noleggio auto il costo degli alloggi è stato molto contenuto: circa 300 € per 8 notti, tutti in camera privata, solo in un paio di casi il bagno era in comune. Abbiamo scelto opzioni con cucina per poter prepararci le colazioni e le cene.

PERMESSO PER TREKKING SUL PICO DEL TEIDE: (mt 3718 slm) Il Pico del Teide è il punto più alto di Spagna; si può giungere ai 3550 mt slm ('la Rambleta') tramite una teleferica oppure a piedi, lungo un sentiero dato a 5 ore di cammino. Se si vuole però accedere alla sommità (quindi percorrere gli ultimi 30 minuti, lungo il SENTIERO 10, Telesforo Bravo) è necessario premunirsi di un pass da sottoscrivere gratuitamente online (reservasparquesnacionales.es). Ciò mira a garantire un massimo di 200 accessi giornalieri alla caldera del vulcano, il che ne fa una vera e propria corsa all'oro! E' infatti consigliato muoversi con ampio anticipo, circa 2 o 3 mesi prima della data selezionata (e che Dio ce la mandi buona, che sia una giornata di sole!). In fase di prenotazione occorre segnalare una fascia oraria di accesso (dalle 9 alle 11, dalle 11 alle 13 etc..); noi siamo saliti a piedi e siamo riusciuti a rientrare nell'orario prestabilito. All'arrivo del Teleferico si trova un cancello di accesso al Sentiero 10 con un addetto che controlla il permesso ed i passaporti, necessariamente da mostrare in quanto il pass non è cedibile...chissà quanto avrebbe pagato un gruppetto di ragazzi assiepato al cancello, senza permesso, speranzosi di chissà che...

Ed ecco le tappe!

GIORNO 1: ITALIA - TENERIFE

La partenza del nostro volo per Tenerife è prevista la mattina alle 7; arrivati alle Canarie poco prima delle 11 di mattina, ci facciamo una colazione in aeroporto per poi prendere l'auto a noleggio. Pronti con la nostra Fiat Bravo, ci dirigiamo verso VILAFLOR, dove alloggeremo le prossime due notti, paese abbastanza sperduto scelto appositamente perchè è un'ottima base per le camminate attorno al PICO DEL TEIDE

  • 807 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social